Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / serie c / Girone B
Serie C, 27^ giornata: la Top 11 del Girone BTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
mercoledì 21 febbraio 2024, 06:30Girone B
di Marco Pieracci
per Tuttoc.com

Serie C, 27^ giornata: la Top 11 del Girone B

Rimane tutto invariato in testa alla classifica del girone B: a undici giornate dal termine della regular season la capolista Cesena conserva dodici punti di vantaggio sulla Torres. Rallentamento generale alle loro spalle: pareggiano Carrarese e Gubbio, perde il Perugia. Ecco la Top 11 di TuttoC.com per la 27esima giornata, schierata con il 3-4-3.

PORTIERE

Manuel Daffara (Juventus Next Gen): decisivo ancora una volta, ormai sta diventando un'abitudine. Salva il risultato con un paio di grandi interventi.

DIFENSORI

Lorenzo Villa (Pineto): perno di una difesa giovanissima, nonostante la poca esperienza fa un figurone. Contribuisce a mantenere la porta inviolata.

Paolo Dametto (Torres): annulla Sylla, senza patirne minimamente la fisicità negli uno contro uno. Chiude di testa e in scivolata, gli mette il bavaglio.

Nicola Pietrangeli (Rimini): ennesima prestazione maiuscola di un campionato giocato su livelli di rendimento elevati. Esce vincitore da ogni duello.

CENTROCAMPISTI

Gianvito Misuraca (Fermana): è un po’ ovunque, unendo quantità e qualità nelle giocate che non sono mai banali. Nasconde il pallone nel caveau.

Coli Saco (Ancona): quando tutto sembra perduto, eccolo sbucare dal nulla per salvare i suoi. Con il suo inserimento fa esplodere il Del Conero.

Luca Clemenza (Sestri Levante): visione di gioco eccellente, trova delle linee di passaggio pulite sacrificandosi parecchio anche in in copertura.

Daniele Donnarumma (Cesena): complicata la vita per chi se lo ritrova davanti di questi tempi, è il dominatore incontrastato della fascia mancina.

ATTACCANTI

Claudio Morra (Rimini): famelico nella ricerca del gol, trova la seconda doppietta di fila. Lanciata la sfida a Shpendi per il titolo di capocannoniere.

Niccolò Gucci (Arezzo): coinvolto pienamente nella manovro, spietato nel finalizzare l’azione. Aggiunge altre due reti alla collezione stagionale.

Ottar Magnus Karlsson (Vis Pesaro): inizio di 2024 magico per il gigante islandese, immarcabile in questo momento. La doppia cifra è già realtà.

ALLENATORE

Domenico Toscano (Cesena): dalla panchina trasmette la sensazione di avere il pieno controllo della situazione, anche nei rari momenti di difficoltà. Sesta vittoria consecutiva, ventuno in tutto, il traguardo si avvicina sempre di più. Tenendo questo ritmo indiavolato lo taglierà presto a braccia alzate.