Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / serie c / Girone A
DS Trento: "Paradossale non avere strutture adeguate"TUTTO mercato WEB
© foto di Abazaj Fatjona
lunedì 20 maggio 2024, 23:30Girone A
di Giacomo Principato
per Tuttoc.com

DS Trento: "Paradossale non avere strutture adeguate"

Luca Piazzi, nuovo direttore sportivo del Trento, ha rilasciato le sue prime dichiarazioni da dirigente del club gialloblu: "Ringrazio il Presidente e l'intero Consiglio d'Amministrazione per avermi affidato quest'importante incarico. Ho sposato subito con entusiasmo questo nuovo progetto e per tale ragione sono felice di potermi mettere a disposizione del Club. Sono qui per provare a migliorare l'operato societario, soprattutto nella sua componente organizzativa. In passato ho svolto diversi ruoli: direttore sportivo, responsabile del settore giovanile, direttore generale e d'azienda. Ognuno di questi incarichi mi ha aiutato ad apprendere qualcosa di nuovo che ora intendo mettere in pratica durante questa nuova esperienza.

Assieme a tutti i collaboratori, che cercherò di mettere nelle migliori condizioni possibili per svolgere al meglio il proprio lavoro, saremo una squadra pronta a fare il bene della società. Con unità d'intenti e compattezza potremo toglierci delle grandi soddisfazioni. Mi impegnerò, inoltre, per cercare di creare una fitta rete di relazioni con tutti i Club del territorio, per i quali intendiamo diventare sempre più un punto di riferimento calcistico. Un altro aspetto sul quale dovremo lavorare con determinazione è quello delle infrastrutture, sia legate alle esigenze della prima squadra sia a quelle del settore giovanile che per noi è un tassello importante e sul quale vogliamo investire convintamente. È paradossale che in una provincia sportiva qual è quella di Trento, l'unica società calcistica professionista, non possa contare su delle strutture adeguate alla propria attività".