Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / torino / Serie A
A Verona cuore e sacrificio: il Genoa riparte con un punto. Adesso cinque gare al "Ferraris"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
martedì 20 ottobre 2020 07:30Serie A
di Andrea Piras
fonte Da Genova

A Verona cuore e sacrificio: il Genoa riparte con un punto. Adesso cinque gare al "Ferraris"

"Ci aspetta un periodo lungo di sofferenza ma se affrontato con questo spirito possiamo solo crescere". Così ha parlato nel post partita il tecnico rossoblu Rolando Maran. Il Genoa tira fuori gli artigli, come solo i Grifoni sanno fare nei momenti di difficoltà, e portano a casa da Verona un punto importante per la classifica ma soprattutto che dà consapevolezza al gruppo. Inutile stare a ripetere cosa è accaduto nei venti giorni che hanno preceduto il match del "Bentegodi", i tanti positivi, il centro sportivo chiuso e le prime buone notizie che sono arrivate nei giorni scorsi con i primi sette negativizzati pronti per allenarsi. Una prestazione generosa per Perin e compagni che hanno saputo ribattere colpo su colpo alla formazione dell’ex Ivan Juric, andando vicini al gol e rischiando il giusto ma avendo dalla propria parte Mattia Perin che con le sue manone ha evitato di capitolare sul colpo di testa di Faraoni.

Perin superman - Proprio il portiere pontino, il primo contagiato del gruppo squadra, si è rivelato il migliore in campo di questa sfida salvando il risultato a quattro minuti dalla sirena finale. Significative le parole del numero uno rossoblu, oggi con la fascia da capitano al braccio, al termine del match: “Ci siamo stufati di passare per quelli che scherzano e ridono e sono superficiali. Siamo persone come tutti quanti e affrontiamo le cose con grande dignità e umiltà. Siamo tutte persone ed esseri umani e capita”.

Pokerissimo casalingo - Il percorso del Grifone adesso sarà impervio, in attesa dei ritorni in rosa degli altri giocatori che sono ancora alle prese col virus. Quello su cui però i ragazzi di Maran potranno contare è il terreno amico. I rossoblu infatti disputeranno cinque partite di fila al "Ferraris". Si partirà sabato prossimo dall'Inter di Antonio Conte per poi passare all’impegno di Coppa Italia mercoledì prossimo alle 17 contro il Catanzaro. Domenica 1° novembre una trasferta solo per il calendario visto che c’è il derby della Lanterna ed infine il recupero di campionato contro il Torino e la sfida contro la Roma. Il cammino del Genoa è in salita. Ma se lo spirito è quello mostrato a Verona è già un ottimo punto di partenza.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000