HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » udinese » Primo Piano
Cerca
Sondaggio TMW
Eriksen è il giocatore che serve all'Inter per lottare per lo Scudetto?
  Sì, ha l'esperienza ad alto livello che manca a Conte
  No, la Juve rimane troppo distante dalla squadra di Conte
  No, servirebbe un giocatore come Vidal per aiutare Conte

RELIVE Serie A2 Girone Est San Severo-Apu OWW 80-83: RISULTATO FINALE

08.12.2019 17:55 di Francesco Paissan    per tuttoudinese.it   articolo letto 165 volte

Una vittoria sofferta, risicata, in dubbio fino all'ultimo secondo di gioco ma, proprio per i motivi di cui sopra, bella e meritata, a testimonianza di una squadra che nel momento decisivo, questa volta, ha saputo tenere la testa bassa e fare le scelte giuste

Ultimo tiro di Demps che colpisce il secondo ferro ed esce, con la sfera che diventa preda di Beverly. L'americano segna il primo e sbaglia il secondo per far scorrere gli ultimi 71 centesimi di gioco 

Tredici secondi dalla fine, palla in mano a San Severo e +2 Apu. Sta per giocarsi il possesso decisivo, subito dopo un timeout chiamato da Cagnazzo

Fallo su Gazzotti che si stava prendendo una tripla, saranno dunque tre i liberi per l'ex Cremona che, dalla lunetta, scrive 3/3

Contropiede e canestro di Nobile per il -1 a due minuti e mezzo dal termine

Kennedy con il rimbalzo offensivo e il canestro con appoggio alla tabella

Fatale l'errore di lasciare spazio a Spanghero da tre, vantaggio San Severo

In arrivo due liberi per Beverly che, dal diametro, segna solamente il secondo libero

Altri due in allontanamento per un Saccaggi che sorprende

Antonutti ferma Spanghero in contropiede, il fallo viene valutato come antisportivo e per Spongi arriveranno due liberi e la palla in mano in seguito. 1/2 dalla lunetta

Gran palla in area di Gazzotti per l'inserimento di Nobile che chiude al ferro

Virata e fade-away da due, altro bel canestro di Cromer

Saccaggi si ripete da tre

Mette una mano e segna il tap-in Gazzotti, sull'errore di Antonutti

Prima prende il bordo del tabellone, poi infila da tre, fa tutto Saccaggi

Due tentativi necessari a Mortellaro per segnare da sottomisura

Fabi lancia Cromer in contropiede, il quale chiude con due punti

Allungo e controallungo al "Falcone e Borsellino", con l'Apu che prima subisce l'avanzata di San Severo e la serata da prime-time di Kennedy ma nel finale di quarto riprende in mano l'incontro, chiudendo alla sirena sul 64-68

Nobile da tre e immediata risposta di Spanghero sulla sirena, sempre da lunga distanza

Spanghero con un leggero step-back ne mette due

C'è anche Fabi alla festa delle triple, secondo tiro da tre in pochi secondi per l'Apu

Tripla di Cromer da sinistra

Show difensivo falloso di Gazzotti su Spanghero che troverà la linea dei liberi ad attenderlo. Due su due per l'ex bianconero

Saccaggi rimedia con un canestro da due punti

Cromer attira le marcature avversarie e serve un Antonutti libero sulla destra, tiro dalla media e canestro

Gazzotti sporca il pallone a Kennedy, permettendo a Cromer di lanciare il contropiede e di servire Fabi per la tripla del nuovo vantaggio

Fallo su Zilli e liberi per lui, con un 2/2 che non guasta

San Severo torna in lunetta con Demps, il fallo è di Zilli che, come Beverly, ha quattro sanzioni addosso. Zero su due, intanto, per Demps

Canestro di gran classe per Cromer in fade-away

Altro viaggio in lunetta per Kennedy che, stavolta, non sbaglia

Cromer attende il rimorchio di Zilli che arriva in area e segna alzando la parabola con la destra

Spanghero attende il movimento di Kennedy verso canestro, il quale esegue ma subisce fallo da Beverly. Due liberi, un canestro

Antelli imita il collega statunitense, canestro da tre dall'angolo di sinistra

Di nuovo Kennedy, stavolta col tiro da tre

Pallone in area che sfugge a Beverly, non ad Antonutti che appoggia con facilità al ferro

Kennedy a tratti immarcabile oggi, due punti dalla stessa zona cavalcata dal "Cigno" in precedenza

Con spazio da sinistra, due punti per Antonutti

Due punti di Antelli per l'impatto a quota 44

Rimbalzo offensivo e fallo subìto per Beverly che, però, è preciso solo a metà

Maspero a segno dalla media

Fabi cadendo all'indietro trova il modo di segnare due punti

Kennedy-to-Demps, primo squillo nel terzo quarto dei locali

Si riparte a San Severo!

L'Apu chiude in vantaggio per 38-41 il secondo quarto, ritrovando buone soluzioni in attacco, con diversi tiri smarcati presi dai ragazzi di Ramagli e una soddisfacente attenzione mostrata in difesa

Non arriva la marcatura preventiva su Demps e l'americano è così libero di accelerare e di costringere Zilli all'errore. 1/2 poi ai liberi

Ecco anche i primi due punti di Gazzotti con la maglia Apu

Spanghero si accende da tre

Due liberi in arrivo per Fabi che non sbaglia

Saccaggi tenta la sortita in attacco e riesce a segnare e a subire fallo da Antonutti ma il libero supplementare non entra nella cesta

Da tre punti è ancora infiammato Fabi

Kennedy con semigancio in area, due punti

Palleggio, arresto e tiro per un long-two di Cromer

Canestro e fallo subìto per Antonutti che, dalla lunetta, completa il gioco da tre punti

Fabi lascia partire Saccaggi e non lo recupera più, concedendo due punti facili all'italiano

Liberi per Saccaggi dopo il fallo di Beverly ma 1/2 dalla lunetta

Antonutti ferma il palleggio, finta il tiro e si allunga verso canestro, facendo saltare a vuoto due difensori. Giocata di qualità del "Cigno"

Rimane a terra Penna e accorrono anche i sanitari del palazzetto pugliese. Il play ha subìto un colpo accidentale al volto e rischia di abbandonare l'incontro anzitempo

Mortellaro trovato in area, i suoi centimetri in più si fanno valere e sono altri due punti

Mortellaro lascia un cioccolatino a Kennedy, due punti in area per l'USA

Fabi allo scadere dei 24 segna la tripla da smarcato

Nobile lancia la ripartenza e cede la sfera a Cromer, il quale chiude in acrobazia al ferro e ottiene pure un libero supplementare. Nuovo vantaggio Udine

Beverly posterizza il malcapitato Di Donato

Kennedy tiene il contatto e segna in allontanamento

Liberi per Beverly che, in precedenza, aveva sbagliato il più facile degli appoggi. Dalla lunetta l'americano è, però, preciso

Primo parziale che sorride ai padroni di casa con il punteggio che dice 21-17 e che dimostra come, dopo un inizio convincente, l'Apu abbia calato la pressione subendo il rientro di San Severo

Kennedy fa valere i suoi chili contro Zilli attaccandolo e segnando due punti

Penna sanzionato per un fallo lontano dalla palla, viaggio in lunetta per Mortellaro. 1/2 per il "Professore"

Fallo in attacco di Zilli che porta Di Donato a tirare e convertire due liberi

Tripla di Kennedy, seconda della sua partita

Contropiede di Cromer chiuso con la virata e l'appoggio al ferro

Anche Fabi ferma con un fallo Angelucci ma per il giocatore di San Severo è 0/2

Fallo su Zilli e viaggio in lunetta per il centro. Due su due dalla linea della carità

Demps si smarca dalla marcatura di Nobile e, pur segnando due punti, subisce il rientro difensivo falloso del friulano. Ne consegue un gioco da tre che viene completato dalla lunetta

Due liberi a segno per Fabi

Di Donato libero in area attacca il ferro e, in allungo appoggia la sfera al tabellone e trova due punti

Cromer a rimbalzo in attacco, scarico fuori per Antonutti che da tre non sbaglia

Kennedy pareggia la gara con una tripla presa in libertà

Buona azione bianconera che porta Cromer alla lunetta per due liberi, 1/2

Rubata in difesa, sigillo in attacco, altri due punti per Antonutti

Innescato Antonutti in area, il quale supera il suo marcatore e appoggia due punti al tabellone

Fallo di Antonutti sul tentativo di tiro da tre di Maspero. Dalla lunetta l'italiano fa 3/3

Sprint di Spanghero che chiude al ferro per due punti, i primi di San Severo

Antonutti serve Fabi che, dall'angolo, spara la prima tripla della gara

Palla a due alzata, l'incontro inizia con un primo possesso Apu

Andrea Amato ai box per una distorsione alla caviglia, questa l'unica defezione per l'Apu questa sera

Occhi puntati su Del Demps, americano da 21 punti a gara e sugli ex di turno, Chris Mortellaro e Marco Spanghero, certamente motivati a lasciare il segno su questa gara per San Severo. Dal lato Apu grande curiosità, ovviamente, per il neo arrivato Giulio Gazzotti e, perché no, sulla prima da capitano di Michele Antonutti

Buonasera amici di TuttoUdinese.it da Francesco Paissan! Partita delicatissima quella che si terrà al palazzetto "Giovanni Falcone e Paolo Borsellino" di San Severo tra la Cestistica e l'Apu Old Wild West, gara valida per la dodicesima giornata del Girone Est di Serie A2. Delicatissimo, dicevamo, questo match per entrambe le squadre, alla ricerca di una vittoria in un periodo che non sta certo regalando soddisfazioni né da una parte, né dall'altra. L'Apu ha trovato, nell'ultima giornata, la sconfitta al Carnera contro Piacenza e in seguito a tale risultato la società ha ritenuto necessario privarsi del proprio capitano, Riccardo Cortese, al posto del quale è subentrato Giulio Gazzoli da Cremona. San Severo, dal canto suo, sta attraversando un periodo decisamente negativo, con un filotto di sei sconfitte consecutive che ha messo in discussione sia alcuni giocatori, sia il coach Cagnazzo. Molto in palio, dunque, tra le due compagini che scenderanno in campo tra pochi minuti. Noi, con loro, saremo qui a proporvi, come al solito, la diretta testuale: a tra poco per la palla a due!


TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Udinese

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510