HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » udinese » Serie A
Cerca
Sondaggio TMW
Suso, Piatek e Paquetà ai margini del Milan: chi dei 3 terreste?
  Suso, ha colpi che possono ancora aiutare il Milan
  Piatek, il Milan deve ritrovare i suoi gol
  Paquetà, serve solo la giusta collocazione in campo
  Nessuno dei tre, il Milan volti pagina

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena dell'11 dicembre

Il punto su tutte le news di calciomercato della giornata appena andata agli archivi. Tra indiscrezioni, trattative e retroscena ecco le notizie più importanti.
12.12.2019 01:00 di Daniel Uccellieri    articolo letto 13485 volte
Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena dell'11 dicembre
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
NAPOLI, GATTUSO È IL NUOVO ALLENATORE. ANCELOTTI NEL MIRINO DI ARSENAL E WEST HAM. INTER, CHIESTI 100 MILIONI AL BARCELLONA PER LAUTARO MARTINEZ. PRIMA OFFERTA PER MARCOS ALONSO. MILAN, IL RINNOVO DI DONNARUMMA È IN STAND BY: JUVENTUS ALLA FINESTRA. ROMA, PETRACHI INCONTRA GLI AGENTI DI SMALLING PER IL RISCATTO. KALINIC ALLA PORTA: TORNANO DI MODA KEAN E MARIANO DIAZ. BOLOGNA, RITORNO DI FIAMMA PER LYANCO: PIACE ANCHE BONIFAZI

"Benvenuto Rino!" Il classico messaggio su Twitter di Aurelio De Laurentiis e il Napoli annuncia così la sua nuova guida tecnica. Inizia così l'era di Gennaro Gattuso sulla panchina dei partenopei.

L'Arsenal sembra a un passo da Carlo Ancelotti, oggi però anche l'Everton ha preso contatti con l'oramai ex tecnico del Napoli e secondo l'Indipendent, anche il West Ham avrebbe alzato la cornetta e contattato Ancelotti per sostituire Manuel Pellegrini sempre più in bilico. I Gunners, però, sembrano a un passo dalla chiusura della corsa.

Cento milioni di euro. A tanto ammonterebbe la richiesta economica che l'Inter avrebbe formulato al Barcellona per la cessione di Lautaro Martinez. A riportare la notizia all'indomani della sfida fra nerazzurri e blaugrana a San Siro è l'emittente EPSN che parla anche di una risposta decisamente fredda da parte della dirigenza catalana. Martinez piace al club, soprattutto come erede di Luis Suarez, ma la richiesta economica della società meneghina pare aver raffreddato, almeno per il momento, la pista.

Obiettivo dichiarato per il mercato di gennaio per l'Inter è un interprete per la fascia sinistra, dove la perdurante assenza di Kwadwo Asamoah per problemi al ginocchio ha lasciato il ruolo scoperto. Conte, stando a quanto rivela FcInterNews.it, avrebbe chiesto Marcos Alonso, che dopo lo sblocco del mercato del Chelsea ha visto aumentare le sue chance di cambiare aria: la richiesta di Marina Granovskaia, braccio destro di Roman Abramovich, è di 25 milioni di euro e la prima mossa dell'Inter è una richiesta in prestito oneroso da 2 milioni di euro e diritto di riscatto per altri 18 milioni. Trattativa in corso, nessuna preclusione da parte degli inglesi che però preferiscono inserire un obbligo di riscatto per avere la certezza che l'esterno a giugno non torni a Londra.

Mentre si avvicina il mercato di gennaio il Milan dovrà pensare anche al capitolo rinnovi, con quello di Gianluigi Donnarumma in pole position. Stando a quanto pubblicato dal Corriere dello Sport fra le parti non hanno portato ancora a niente di positivo nonostante il club rossonero si sia reso disponibile a portare da sei a sette i milioni di euro d'ingaggio per il giocatore. L'entourage del portiere ha preso tempo consapevole anche che altri interessamenti non mancano. In primis quello della Juventus che, seppur contenta del rendimento di Szczesny, ha sempre avuto un occhio di riguardo per il portiere della Nazionale.
Mentre Chris Smalling punta a risolvere il problema al ginocchio prima del finale di 2019, la dirigenza della Roma continua a muoversi per il riscatto del giocatore dal prestito pattuito in estate col Manchester United. Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, infatti, nei giorni scorsi il ds giallorosso Gianluca Petrachi avrebbe incontrato a Trigoria gli agenti del difensore con l'intento di sfruttarli come "mediatori" nei confronti della dirigenza dei Red Devils che nelle ultime settimane ha chiesto ai capitolini 20 milioni di euro per l'acquisto del cartellino, dichiarando anche tramite il suo tecnico, il norvegese Solskjaer, che è tutt'altro che da escludere un ritorno del giocatore all'Old Trafford.

Spazio al mercato del Bologna sulle pagine del Corriere dello Sport con particolare attenzione alla difesa dove potrebbero arrivare due elementi – un centrale e un terzino – per sistemare un reparto che sta soffrendo parecchio e su cui Mihajlovic sta lavorando in attesa di gennaio. Acquisti che però saranno solo in prestito, con diritto od obbligo di riscatto, poiché il patron Joey Saputo non sembra intenzionato a fare investimenti a gennaio.Per il ruolo di centrale si guarda in casa Torino con due obiettivi: Lyanco, che sarebbe un ritorno dopo l'ottima seconda parte di stagione nella passata stagione in rossoblù, e Kevin Bonifazi. Entrambi sono chiusi in granata e rappresenterebbero innesti di spessore e non giocatori presi tanto per far numero o vedere che ci si è mossi sul mercato. Come alternativa ci sarebbe Juan Jesus della Roma, che però ha un ingaggio molto importante. Per le corsie invece il nome caldo è quello di Federico Dimarco, chiuso all'Inter da Asamoah e Biraghi e bisognoso di giocare. L'ex Parma è più un esterno di centrocampo che un terzino e questo è il motivo per il quale non sarebbe fino in fondo il terzino sinistro più cercato dal tecnico serbo.

PSG, MBAPPÈ HA DECISO DI NON RINNOVARE. MANCHESTER UNITED, MESSAGGIO AL REAL MADRID: POGBA NON È PIU' BLINDATO. LEICESTER CITY, MADDISON E SOYUNCU PRONTI A RINNOVARE. SCHALKE 04, IL TALENTO HARIT PROLUNGA FINO AL 2024

La notizia, riportata da Marca, è un fulmine a ciel sereno per il futuro del Paris Saint-Germain. Kylian Mbappé, contratto in scadenza nell'etate del 2022, avrebbe deciso di non rinnovare il suo accordo coi parigini. Uno dei migliori giocatori al mondo avrebbe così deciso di lasciare la capitale francese. Il ventenne è già di fatto un caso al PSG, Thomas Tuchel ne ha parlato anche ieri e nelle gare contro Nantes e Montpellier lo ha sostituito per un rendimento non ottimale. Leonardo avrebbe proposto a Mbappé un contratto da 25 milioni fino al 2025 ma il ragazzo avrebbe preso la decisione di non rinnovare più.

Paul Pogba resta l'obiettivo principale del Real Madrid e secondo il Daily Mail adesso il Manchester United avrebbe deciso di non porre più veti alla sua cessione. Ole Gunnar Solskjaer è conscio infatti che il suo addio, in estate, potrebbe portare ai Red Devils soldi importanti (non i 150 milioni chiesti, ndr) per rinforzi pesanti. Su tutti Saul Niguez dell'Atletico Madrid e Donny van de Beek dell'Ajax.

Sorpresa e rivelazione della Premier League, il Leicester City è pronto per blindare i suoi giocatori. Secondo Sky Sports UK, infatti, le Foxes vorrebbero far firmare nuovi contratti sia più lunghi che remunerativi al trequartista James Maddison e al difensore turco Caglar Soyuncu.

Lo Schalke 04 blinda Amine Harit, talentuoso trequartista classe 1997. Il club tedesco, attraverso i propri profili ufficiali, ha annunciato che il marocchino ha rinnovato il suo contratto fino al 2024. Il giocatore era finito nel mirino del Genoa in estate.

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Udinese

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510