Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / udinese / Serie A
Maran attualmente in pole, ma l'Udinese potrebbe regalare sorprese per la panchinaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
giovedì 03 giugno 2021 09:00Serie A
di Davide Marchiol

Maran attualmente in pole, ma l'Udinese potrebbe regalare sorprese per la panchina

Non mancano i colpi di scena nemmeno in quel di Udine in un domino di panchine che sta regalando tantissime sorprese. Luca Gotti, che la scorsa settimana era praticamente un sicuro partente, all’improvviso vede rialzarsi le probabilità di una permanenza in Friuli. Sicuramente sul fatto ha inciso l’evoluzione della situazione legata a Paolo Zanetti in quel di Venezia. Il tecnico dei Leoni si è infatti incontrato con la società arancioneroverde, che ha trovato un punto di incontro tra ambizioni del mister e progetti lagunari. Non è ancora ufficiale, ma si va con sempre più forza verso una conferma. Ecco dunque che i bianconeri hanno visto sfumare il vero obiettivo per la stagione prossima e i Pozzo allora hanno cambiato strategia.

Il piano B si chiama Rolando Maran, che è stato contattato, ma attualmente non si intravede un accordo di massima all’orizzonte. Il tentativo dunque da parte dell’Udinese non sarebbe troppo convinto ed ecco che bisognerà stare attenti alle sorprese questa settimana. Possono essere riaperti i discorsi con Gotti per il rinnovo, ma ci può anche essere un nome a sorpresa di quelli spiazzanti, come fu per Julio Velazquez nel 2018/2019. Una scommessa che all’epoca non pagò, anche se il tecnico spagnolo fece intravedere i motivi per cui i Pozzo decisero di dargli fiducia e un po’ alla volta sta ora maturando in Portogallo. Nei giorni scorsi aveva circolato la voce Cambiasso, ma potrebbe non essere l’unico “mister x” sul taccuino.

Se sul fronte allenatore possono esserci sorprese, non si attendono colpi di scena a breve termine invece per quanto riguarda la rosa. Ouwejan, come prevedibile dato il poco spazio avuto nel girone di ritorno, ha salutato ed è passato allo Schalke 04. Qualche possibilità in più di permanenza invece per Makengo che, al netto dei tantissimi problemi avuti in stagione, ha dimostrato di potersi ritagliare dello spazio e si sta riflettendo sull’eventuale riscatto. Per De Paul la situazione invece è chiara, si attende un’offerta pesante, cosa che per ora non c’è stata, il Milan sta studiando le sue mosse e stesso discorso dicasi per l’Atletico Madrid. Incedibile invece Molina, con l’Udinese vogliosa di fargli continuare in Friuli il suo percorso di maturazione, respinto il corteggiamento dell’Inter, che dovrebbe forzare la mano con un’offerta pesantissima che attualmente non sembra realistica. In entrata nessuna nuova, tutto dipenderà dal nuovo tecnico e da cosa si muoverà per i gioielli, un nuovo portiere infatti, da affiancare a Padelli che farà il secondo, arriverebbe solo in caso di sicura partenza di Juan Musso, che attualmente non è al centro delle frequenze di radiomercato.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000