Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / ascoli / Serie B
In B bollono panchine: tremano Frosinone e SPAL. Tra tecnici navigati e possibili emergentiTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
lunedì 01 marzo 2021 11:49Serie B
di Claudia Marrone

In B bollono panchine: tremano Frosinone e SPAL. Tra tecnici navigati e possibili emergenti

Al via quest'oggi, con Venezia-Reggiana, la 26^ giornata del campionato di B, che pone diverse panchine sotto osservazione.
Non quelle due due citate formazioni, ma soprattutto quelle di Frosinone e SPAL, con Alessandro Nesta e Pasquale Marino che non sono riusciti a dare alle rispettive squadra l'impronta voluta dalle società.
E' chiaro che il turno infrasettimanale non agevola un cambio, anche se per la truppa ciociara - per altro distante 4 punti dalla zona playoff (lo scorso anno raggiunti solo per la classifica avulsa) - si sta già parlando di Aurelio Andreazzoli in pole: il problema rimane legato al contratto ancora in essere tra il mister e il Genoa. Per convincerlo a svincolarsi servirà una discreta somma e questo, come riferisce il Corriere dello Sport, ha già fatto desistere la truppa estense, che pure aveva messo nel mirino il mister.

Discorso diverso, invece, quello dell'Entella: nonostante i ripetuti ko, Vincenzo Vivarini ha sempre ricevuto la fiducia del club, e il pari contro il Brescia può esser stato un mattoncino in più in tal senso. Chiaro che occorre dare adesso continuità a quando visto sabato, anche se c'è da ricordare che a livello di prestazioni i Diavoli Neri non sono mai venuti meno.

A ogni modo, turno di campionato e settimana calda, senza poi scordarsi che chi deciderà di cambiare - ammesso che opti per tale soluzione - potrebbe anche pescare dalla C. E vincere magari la scommessa, perché la storia insegna che questo è possibile. Il caso emblematico è il Pescara dello scorso anno, che il 7 luglio si affida ad Andrea Sottil, esordiente in serie cadetta: dopo tre giorni dal suo arrivo in biancazzurro centra il pari contro il Perugia, che batterà poi ai playout, portando il Delfino alla salvezza. L'Ascoli questo anno ne ha approfittato, chiamando recentemente l'allenatore, ed essendo uno dei club che proprio l'anno passato aveva dato fiducia e un emergente in B, Davide Dionigi: 14 punti in 9 gare, e salvezza centrata senza spareggi.

Non resta quindi che attendere i possibili sviluppi.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000