Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / atalanta / Calciomercato
Rivoluzione difesa. Gasp pronto al ringiovanimento del reparto: il puntoTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
martedì 11 giugno 2024, 09:00Calciomercato
di Redazione TuttoAtalanta.com
per Tuttoatalanta.com

Rivoluzione difesa. Gasp pronto al ringiovanimento del reparto: il punto

Tra veterani e giovani talenti, la Dea cerca nuovi innesti per un reparto arretrato competitivo

Con Gasperini alla guida, l'Atalanta ha sempre privilegiato un approccio offensivo, anche in sede di mercato. Quest'anno, però, la difesa è diventata una priorità a causa dell'età avanzata dei suoi elementi chiave e del grave infortunio di Giorgio Scalvini. Ecco come la Dea sta pianificando di affrontare queste sfide, ne fa il punto L'Eco di Bergamo

LEADER E VETERANI
Berat Djimsiti: Il Pilastro della Difesa 
Djimsiti, classe 1993, ha dimostrato una crescita costante negli ultimi sei anni, culminando con la vittoria dell'Europa League. È diventato il punto fermo della difesa bergamasca, capace di adattarsi a vari ruoli difensivi. La sua permanenza è quasi certa, con una probabilità del 95%.

Sead Kolasinac: Affare del 2023 
Kolasinac, arrivato a parametro zero, ha subito impressionato con la sua personalità e capacità di adattamento. Nonostante i suoi 31 anni, rimane un punto fermo per la prossima stagione. Probabilità di permanenza: 90%.

Rafael Toloi: Capitano in Declino 
Toloi, classe 1990, ha visto una diminuzione delle sue prestazioni a causa di frequenti infortuni. Con ancora un anno di contratto, potrebbe rimanere con un ruolo più marginale. Probabilità di permanenza: 70%.

Addio a Josè Luis Palomino 
Dopo sette anni di servizio, Palomino, classe 1990, conclude la sua avventura con l'Atalanta. Il suo contratto non sarà rinnovato. Probabilità di permanenza: 5%.

GIOVANI TALENTI E FUTURO

Isak Hien: Presente e Futuro 
Hien, classe 1999, si è imposto come una riserva di lusso e futuro titolare. La sua affidabilità e prospettiva lo rendono un elemento chiave per la difesa dell'Atalanta. Probabilità di permanenza: 90%.

Giorgio Scalvini: Il Futuro Interrotto Scalvini, classe 2003, è considerato il difensore del futuro. L'infortunio al crociato lo terrà fuori per gran parte della prossima stagione, ma rimarrà un pilastro per il futuro della squadra. Probabilità di permanenza: 85%.

Caleb Okoli e Giovanni Bonfanti 
Okoli, dopo un buon anno al Frosinone, potrebbe essere una valida alternativa in attesa del ritorno di Scalvini. Bonfanti, invece, necessiterà di un prestito per accumulare esperienza. Probabilità di permanenza: Okoli 50%, Bonfanti 20%.

Giorgio Cittadini: Un Anno Difficile 
Cittadini non ha avuto successo nei prestiti al Monza e al Genoa. Non è previsto che rimanga a Bergamo. Probabilità di permanenza: 20%.

POSSIBILI NUOVI INNESTI
L'Atalanta è alla ricerca di almeno un nuovo difensore, forse due, per rinforzare e ringiovanire il reparto. Tra i nomi in lista ci sono Huijsen, Balerdi, Sangante e Mukiele. Si cercano giocatori di prospettiva ma già pronti per il livello richiesto.

Con la necessità di rinnovare il reparto arretrato, l'Atalanta si prepara a un mercato estivo concentrato sulla difesa.