Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / atalanta / I fatti del giorno
Ibrahimovic illude, poi rovina tutto. Milan, Coppa Italia maledetta: l'ultimo alloro nel 2003TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
mercoledì 27 gennaio 2021 00:54I fatti del giorno
di Gaetano Mocciaro

Ibrahimovic illude, poi rovina tutto. Milan, Coppa Italia maledetta: l'ultimo alloro nel 2003

Il Milan reagisce all'umiliazione subita nel gioco, più che nel risultato, dall'Atalanta, sfoderando una prova coraggiosa nel derby da dentro o fuori. Ma non basta, perché i rossoneri pur avendo la partita in pugno la buttano via rimanendo persino beffati al settimo minuto di recupero. Nel bene ma soprattutto nel male il protagonista è Zlatan Ibrahimovic che prima segna il gol del vantaggio, poi dà vita a uno scontro verbale quasi sfociato in fisico con Lukaku, dove sembra il belga sul punto di cedere a livello nervoso. E che invece vede cascare l'11 rossonero che, già ammonito, rimedia al 58' il secondo giallo per un insensato fallo a centrocampo su Kolarov, lasciando così i giovani rossoneri in dieci. Milan che aveva perso la sua guida esperta in difesa al 20' con Kjaer uscito per infortunio. Esordio per Tomori che ha risposto subito bene, lasciando buone impressioni. Milan che si butta via perché Leao stende Barella al 69' regalando un rigore all'Inter, poi trasformato da Lukaku, infine il gol di Eriksen su punizione al 97'. Guardando la prestazione dei singoli Ciprian Tatarusanu ha tenuto in piedi il Milan quasi fino alla fine: il rumeno perde una vetrina importante per mettersi in mostra anche se l'Europa League potrebbe essere una vetrina nella quale potersi mettere in mostra. Progressi anche da parte di Meite, dopo l'esperimento fallito da trequartista. Tutte indicazioni che lasciano ottimista Pioli. Il tecnico, se non altro, avrà fino al ritorno delle competizioni europee due settimane in cui pensare solamente al campionato. Certo, lasciare per strada un trofeo fa male. E la Coppa Italia sembra maledetta: manca dal 2003. Davvero troppi anni.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000