Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / atalanta / Serie A
ESCLUSIVA TMW - Zauri: "Boga perfetto per l'Atalanta. E Muriel lo terrei, la Dea gli calza a pennello"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Lorenzo Marucci
lunedì 27 dicembre 2021, 12:50Serie A
di Lorenzo Marucci
esclusiva

Zauri: "Boga perfetto per l'Atalanta. E Muriel lo terrei, la Dea gli calza a pennello"

Luciano Zauri parla dell'arrivo di Boga all'Atalanta e da ex bergamasco spiega a Tuttomercatoweb.com. "E' un giocatore interessante, adatto al tipo di gioco dell'Atalanta fatto di uno contro uno e che va a campo aperto. Ha gran gamba, a livello tattico forse è difficile da collocare ma Gasperini è un maestro".

Che voto dà all'Atalanta per la prima parte della stagione?
"Un voto altissimo per il percorso che ha fatto. Vanno fatti i complimenti a giocatori e società. Il rammarico è il mancato passaggio del turno in Champions".


C'è stato ultimamente un rallentamento in campionato...
"In termini di risultati sì ma è stata anche decimata dagli infortuni in difesa. Credo che con questa sosta possa ritrovare smalto e tornare gran protagonista come fino a venti giorni. L'innesto di Boga sarà un'arma per risalire. Pensare allo scudetto forse era esagerato ma nelle primissime posizione l'Atalanta c'è sempre".
Che farebbe con Muriel che piace al Milan?
"L'alternativa a Zapata non c'è per cui uno come Muriel che può fare la differenza in corsa, non lo farei partire a meno che non ci sia uno scambio tecnico molto interessante. Ma per soldi no, l'Atalanta non credo sia costretta a cedere per questa ragione. Ripeto, lo farei solo se ci fosse un'importante opportunità tecnica".
Dipende magari anche dallo spazio che cerca il giocatore, che ne pensa?
"E' vero ma lo spazio da titolare a quei livelli non te lo garantisce nessuno. una squadra del valore dell'Atalanta non te lo può garantire. Io creo che la squadra nerazzurra sia a pennello per Muriel che peraltro lo ha rilanciato".

Da ex laziale invece cosa si aspetta dai biancocelesti?
"La squadra ha fatto vedere qualcosa di interessante sul finale. Ora deve capire cosa fare sul mercato: davanti serve un'alternativa diversa da Muriqi. Immobile è dovuto star fermo e si sono viste le difficoltà della Lazio. Deve intervenire anche per un play per poter pensare di fare un campionato sulla falsariga di quello dell'anno scorso".