Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / bologna / Serie A
I migliori acquisti della Liga: il ritorno al passato di Rakitic. Suarez il colpo più importanteTUTTOmercatoWEB.com
martedì 06 ottobre 2020 18:00Serie A
di Gaetano Mocciaro

I migliori acquisti della Liga: il ritorno al passato di Rakitic. Suarez il colpo più importante

Mercato con pochi colpi, quello spagnolo. Per la serie: tanto rumore per nulla. A partire dall'inversione a U di Lionel Messi che rimanendo a Barcellona ha stoppato un vero e proprio effetto domino delle punte. Barcellona che deve fare i conti con i problemi economici e rimane con poco in mano. Real che resta immobile, Atlético che invece riesce a piazzare alcuni colpi di rilievo. Questi gli acquisti più rilevanti dell'estate 2020:

Alex BERENGUER
Dal Torino all'Athletic per 10.5 milioni

Dopo tre anni in Italia il ritorno in patria per un jolly per tutte le stagioni.

Yannick CARRASCO
Dal Dalian all'Atlético per 27 milioni

Le stagioni negative di Lemar hanno indotto i colchoneros a puntare su un cavallo di ritorno, approfittando della voglia del belga di tornare nel calcio che conta. Ceduto al DFalian due anni fa per 10.5 milioni, è stato acquistato a una cifra quasi triplicata.

DAVID SILVA
Dal Manchester City alla Real Sociedad a parametro zero

Telenovela dell'estate con la Lazio che sembrava averlo in pugno e si è ritrovata ad apprendere la notizia dal sito ufficiale del club basco, scatenando l'ira di Igli Tare. La voglia di tornare in Spagna è stata più forte di tutto e la sua classe farà la differenza in una squadra che per buona parte della passata stagione è stata in corsa per un posto in Champions League.

Sergino DEST
Dall'Ajax al Barcellona per 21 milioni

Lo statunistense era destinato a una stagione da protagonista all'Ajax per poi approdare in un club più importante dall'estate del 2021. Il processo di svecchiamento del Barcellona, l'avvento di Ronald Koeman e la necessità di dare un segnale sul mercato ha indotto i catalani a rompere gli indugi. Battendo la concorrenza del Bayern.

Martin ODEGAARD
Dalla Real Sociedad al Real Madrid, rientro dal prestito con un anno d'anticipo.

Non si tratta di un acquisto essendo il norvegese arrivato al Real Madrid nel 2015. Lo inseriamo fra i dieci colpi più importanti poiché Florentino Pérez ha anticipato di un anno il rientro dalla Real Sociedad dove ha dimostrato di essere pronto finalmente per indossare la camiseta blanca da protagonista. Ha la possibilità di dimostrare che il suo non è stato un acquisto mediatico bensì tecnico.

Dani PAREJO
Dal Villarreal al Valencia a titolo gratuito.

Il suo acquisto da parte del Villarreal oltre ad aggiungere valore tecnico è soprattutto simbolico: il submarino amarillo che strappa il capitano ai cugini del Valencia. Ed è già il perno della squadra.

Miralem PJANIC
Dalla Juventus al Barcellona per 60 milioni

L'acquisto più caro del mercato spagnolo, che comunque passerà alla storia per essere uno dei meno movimentati a conti fatti. C'è poco da dire sul bosniaco che conosciamo molto bene in Italia. Koeman per ora non lo vede, la sua classe uscirà fuori alla distanza.

Ivan RAKITIC
Dal Barcellona al Siviglia per 1.5 milioni

Ritorno romantico dopo sei anni in Andalusia dove è stato capitano e ha salutato alzando al cielo la terza Europa League della storia del club. Scaricato di fatto da un anno dal Barcellona, ha voluto solo ed esclusivamente vestire la maglia dei nervionenses. Giura di essere migliore rispetto alla prima parentesi: con un grande bagaglio di esperienza in più, con più successi e consapevolezza.

Luis SUAREZ
Dal Barcellona all'Atlético a titolo gratuito

Scaricato dal Barcellona, a un passo dalla Juventus salvo assistere al dietrofront bianconero e agli strascichi decisamente imbarazzanti da Perugia, il Pistolero rimane in Spagna evitando di tradire il Barça per il Real, ma restando in una big: Simeone ha la sua bocca di fuoco, decisamente ben più prolifica di Morata. E all'esordio si è subito presentato con un gol.

Lucas TORREIRA
Dall'Arsenal all'Atlético in prestito

Acquisto dell'ultim'ora per sostituire il partente Thomas Partey e soffiato a una vasta concorrenza italiana, garantirà maggiori geometrie alla squadra di Simeone.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000