Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / bologna / Serie A
Mihajlovic ripercorre la malattia: "Più di un anno fa il trapianto di midollo osseo, oggi sto bene"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
domenica 15 novembre 2020 18:00Serie A
di Giacomo Iacobellis

Mihajlovic ripercorre la malattia: "Più di un anno fa il trapianto di midollo osseo, oggi sto bene"

Sinisa Mihajlovic, allenatore del Bologna, è stato ospite questo pomeriggio della trasmissione Domenica In per presentare il suo libro "La partita della vita", in vendita dal 12 novembre. Nel corso dell'intervista Miha ha ricordato i difficili momenti vissuti nell'ultimo anno, dalla scoperta della malattia al trapianto di midollo osseo. "Il 29 ottobre è passato un anno dal trapianto... Ho fatto gli accertamenti e i valori sono perfetti. Sto bene", ha dichiarato il tecnico del Bologna che ora può dire di aver sconfitto un grande nemico.

Parlando della malattia, Mihajlovic ha sottolineato quanto i messaggi ricevuti siano stati importanti per la sua lotta personale: "L'affetto di tutti i tifosi, di tutti quegli stadi compresi quelli che in un certo senso mi odiavano, mi ha dato forza, moltissima forza. Ho pensato che non potevo deludere tutte quelle persone - ha raccontato Sinisa facendo riferimento alle dichiarazioni di stima e di vicinanza ricevute da tutto il mondo del calcio italiano -. Avevo tanta paura, però il coraggio era di più della paura e per vincere serve questo".

Infine, un aneddoto relativo alla prima uscita dell'allenatore del Bologna dopo le cure, in occasione di quel Verona-Bologna del 25 agosto 2019: "Quando sono tornato, in occasione della prima partita di campionato a Verona, non ho detto nulla ai miei giocatori. Sono arrivato allo stadio e sono tutti rimasti sorpresi... Chi piangeva, chi non riusciva a parlare. Tant'è che quella partita, che io pensavo di vincere, l'abbiamo pareggiata. Mi sono spiegato questo risultato pensando all'emozione troppo grande che avevo causato in loro".
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000