Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / fiorentina / Notizie di FV
VLAHOVIC, Solo contro tutti: il dato che lo dimostra
giovedì 28 ottobre 2021 15:52Notizie di FV
di Alessandro Di Nardo
per Firenzeviola.it
fonte Lega Serie A

VLAHOVIC, Solo contro tutti: il dato che lo dimostra

Dusan Vlahovic ha concluso i suoi novanta e più minuti giocati ieri all'Olimpico con zero tiri nello specchio e nessuna occasione da gol creata: numeri decisamente insufficienti per un attaccante se non si considera che il serbo per la Fiorentina è molto più che un semplice finalizzatore. Le spalle del numero nove sono infatti sono infatti un porto sicuro in i cui difensori e centrocampisti di Vincenzo Italiano si rifugiano nei momenti di difficoltà; il classe 2000 si sta infatti dimostrando uno dei migliori conservatori di possesso del campionato, il classico attaccante  che si esalta nella protezione del pallone. Una qualità che rischia però di essere fine a se stessa se, come successo ieri, viene cavalcato troppo il concetto di attaccante che fa reparto da solo: quello che salta all'occhio della partita contro la Lazio è l'isolamento dai compagni di Vlahovic, costretto a fronteggiare da solo due dei tre difensori centrali biancocelesti, clienti come Luiz Felipe ed Acerbi che certo non sono novizi nell'arte dei duelli corpo a corpo. 

E così, a dimostrazione di questo accerchiamento da parte dei difensori ai danni dell'attaccante viola, ecco la statistica che riassume in percentuale la pressione ricevuta da un giocatore,dato che viene misurato dalla lega e che prende in considerazione la velocità, la direzione e la distanza dei giocatori avversari rispetto a chi è in possesso palla: Vlahovic ha ricevuto una pressione del 71,5%, un dato estremamente alto se si pensa che Ciro Immobile, che come il serbo era l’unica punta nel 4-3-3 di Sarri, ha avuto una pressione del 61%. Anche un crack dal punto di vista fisico come il ventenne di Belgrado, capace di vincere 23 duelli aerei fino ad ora in campionato, può poco se marcato costantemente da più di un uomo e costretto a giocare spalle alla porta per novanta minuti; inoltre, i pochi duelli vinti non sono stati sfruttati dai compagni di reparto (Sottil e Callejon su tutti), incapaci di sviare le attenzioni della difesa laziale da un giocatore che, anche ieri, è sembrata l'unica arma offensiva dei viola.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000