Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / fiorentina / Radio FirenzeViola
BURIANI A RFV, Difficile far gol ai viola. Italiano cresciutoTUTTO mercato WEB
sabato 25 novembre 2023, 18:45Radio FirenzeViola
di Redazione FV
per Firenzeviola.it

BURIANI A RFV, Difficile far gol ai viola. Italiano cresciuto

Ruben Buriani a Radio FirenzeViola
00:00
/
00:00

L'ex centrocampista rossonero Ruben Buriani, durante "Viola Weekend" su Radio FirenzeViola, ha dato la sua opinione verso Milan-Fiorentina di questa sera: "Il Milan senza Giroud e Leao dovrà fare una gara dispendiosa. Alla Fiorentina non è facile far gol e attacca bene, è una partita difficile e dipende sempre dai soliti giocatori. Jovic per ciò che ha dimostrato finora fa fatica ad inserirsi. Comunque sono due squadre che giocano un buon calcio, e dipenderà molto da come sono tornati i nazionali”. 

Che ne pensa di Pioli e Italiano? Chi è cresciuto di più fra i due? 
“Italiano è quello più cresciuto. Ha sviluppato un buon gioco e mi piace vedere la Fiorentina. Poi sono due percorsi diversi, al Milan hai l’obbligo di vincere. A Firenze c’è un po’ più di tempo e margine. Ma sono due tecnici validi e che hanno dimostrato”. 

Si aspettava un rendimento del genere da Arthur? 
“La Fiorentina ha dei manager capaci, vuol dire che l’hanno visto bene e l’hanno messo in condizione di far bene. Arthur non è una scommessa, ha giocato in club importanti. Adesso sono tutti attenti, è difficile sbagliare i giocatori. Però alla fine l’ultima parola ce l’ha sempre il campo”.