Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCesenaFrosinoneLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / hellasverona / Primo Piano
Antonin Baràk: il nuovo fenomeno di casa gialloblùTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
martedì 18 gennaio 2022, 10:00Primo Piano
di Enrico Brigi
per Tuttohellasverona.it

Antonin Baràk: il nuovo fenomeno di casa gialloblù

In questo momento il nome di Antonin Baràk è sulla bocca di tutti. Il centrocampista dell'Hellas, dopo l'ottimo campionato scorso, continua a stupire. Con il cambio di guida tecnica - da Juric si è passati a Tudor attraverso il breve interregno di Di Francesco - il calciatore ceco ha ritrovato ulteriore smalto e la sua crescita è stata esponenziale. Il punto più alto, dopo alcune settimane di stop dovute a un problema alla schiena che lo aveva attanagliato anche nelle stagioni trascorse all'Udinese, lo ha trovato domenica contro il Sassuolo, dove ha messo a segno una tripletta - la prima della sua carriera - e fornito l'assist vincente per il gol del vantaggio di Gianluca Caprari. In questo momento Baràk rappresenta il perno imprescindibile del gioco gialloblù, anello di congiunzione fondamentale tra centrocampo e attacco, dove spadroneggia con fisico e giocate di altissima qualità. Tudor, che lo ha definito trequartista "atipico", ha pronosticato per lui un prossimo, meritato, salto di qualità. Naturalmente le pretendenti non mancano. In Italia ci sta già pensando il Milan mentre all'estero si sono già messi in fila club di prima fascia di Premier e Bundesliga. Riscattato per sei milioni di euro dall'Udinese - ennesima grande operazione di mercato del lungimirante Tony D'Amico - il valore del suo cartellino oscilla intorno ai 25 milioni di euro. Cifra che potrebbee ancora lievitare - come ha commentato Maurizio Setti - se il suo rendimento proseguirà sugli standard attuali. 

A fine stagione, quindi, Baràk lascerà, meritatamente, Verona per un palcoscenico più blasonato - senza nulla togliere alla piazza gialloblù, ci mancherebbe - e il club di via Olanda incasserà l'ennesima cospicua plusvalenza. Trattenerlo sarebbe ingiusto ma soprattutto sarà impossibile. Il tema principale sarà come sostituirlo. Ma questa, almeno per ora, è tutta un'altra storia. Ci sarà tempo per pensarci, intanto godiamocelo.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000