Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / hellasverona / Serie A
Verona, Rebic non tornerà in gialloblù: 'no' del cub per motivi economici e anagraficiTUTTO mercato WEB
© foto di © DANIELE MASCOLO
giovedì 20 giugno 2024, 13:45Serie A
di Paolo Lora Lamia

Verona, Rebic non tornerà in gialloblù: 'no' del cub per motivi economici e anagrafici

Negli ultimi giorni, si era fatta largo un'ipotesi suggestiva per quanto riguarda il Verona: il ritorno di Ante Rebic, che attualmente milita in Turchia nel Besiktas. Nell'ultima stagione l'attaccante ha segnato appena 1 gol in 23 partite con la casacca bianconera e, per trovare nuovi stimoli, non rifiuterebbe certo una nuova parentesi in Italia (dove ha giocato per gli scaligeri, ma anche con le maglie di Fiorentina e Milan).

Stando a quello che riporta L'Arena, tale ipotesi è tramontata presto. Alle origini di tale scelta da parte del club gialloblù - si legge - ci sono motivazioni di carattere economico e anagrafico. Troppo elevato l'ingaggio di Rebic, a maggior ragione considerando che si tratta di un giocatore che a settembre compirà 31 anni. Il club veneto, dal canto suo, non ha intenzione di strapagare i giocatori a livello di compenso e, per filosofia, preferisce puntare su dei giovani da valorizzare piuttosto che su dei giocatori esperti da rilanciare.


Salta dunque, almeno per il momento, il ritorno di Rebic in Italia. Prima di approdare in Turchia, il croato ha disputato 4 stagioni al Milan vincendo 1 scudetto. In precedenza, un anno e mezzo alla Fiorentina - con in mezzo una parentesi al Lipsia - e 6 mesi al Verona.