Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / inter / Primo piano
La moviola di Inter-Atalanta: braccio di Miranchuk sul gol di De Keteleare. Bastoni, giallo pesanteTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
giovedì 29 febbraio 2024, 22:53Primo piano
di Marco Lavatelli
per Linterista.it

La moviola di Inter-Atalanta: braccio di Miranchuk sul gol di De Keteleare. Bastoni, giallo pesante

Partita super intensa non solo per i quattro gol segnati dalla squadra di Simone Inzaghi, ma anche dal punto di vista arbitrale. Inter-Atalanta 4-0 parte subito col botto: al 10' De Ketelaere batte Sommer e fa 0-1, ma il gol del belga arriva dopo un tocco di mano di Miranchuk col braccio largo sull'intervento difensivo di Bastoni. Richiamato al monitor dal Var Di Paolo, l'arbitro Colombo annulla la rete dell'ex Milan: il russo aumenta il volume del corpo e intercetta la palla fra braccio e gomito, decisione corretta. Non c'è gioco pericoloso del difensore interista. Sempre nel primo tempo annullata la rete di Barella al 18', stavolta per fuorigioco: la posizione di partenza sul lancio di Bastoni è irregolare. E' regolare invece il gol dell'1-0 di Darmian, nessun fuorigioco o fallo di Mkhitaryan su Carnesecchi. Sul 2-0 di Lautaro il portiere atalantino chiede un tocco di mano di Darmian, che non c'è (a prenderla col braccio è Kolasinac).

Al 50' palla nell'area bergamasca e lungo check del Var per fallo di mano di Hateboer sul tentativo di cross di Dumfries: il tocco c'è, ma servono circa 4 minuti per verificare che il pallone non sia completamente uscito dal campo ed assegnare così il rigore. Sul tiro di Lautaro para Carnesecchi, Dimarco arriva per primo sulla respinta e segna: tutto regolare, l'esterno non ha invaso l'area al momento della battuta. Nel secondo tempo è stato ammonito Bastoni, che era diffidato: salterà Inter-Genoa.