Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / inter / Primo piano
Inzaghi: "Il risultato ci va stretto, avremmo meritato di più. Thuram? Domani fa gli esami"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
martedì 20 febbraio 2024, 23:36Primo piano
di Marco Corradi
per Linterista.it

Inzaghi: "Il risultato ci va stretto, avremmo meritato di più. Thuram? Domani fa gli esami"

Simone Inzaghi interviene ai microfoni di Sky Sport e commenta così la vittoria della sua Inter, che ha sconfitto 1-0 l'Atletico Madrid: "Usciamo dalla partita con grande soddisfsazione, abbiamo giocato benissimo contro l'Atletico Madrid che è una squadra forte e tecnica. Non era facile superarla. C'è rammarico perché per quello che avevamo fatto, avremmo meritato di più. Prepareremo la gara nel migliore dei modi".

Come sta Thuram? E com'è entrato Arnautovic...

"Arnautovic è entrato molto bene. Lui e Sanchez mi stanno soddisfacendo per come si allenano e come entrano quando li chiamo in causa. Sono contento per Arna, ha trovato il gol e l'avrebbe meritato molto prima per com'è entrato. Alexis è entrato bene e si toglierà delle soddisfazioni, per come si sta allenando. Thuram? Ha sentito dolore nello scatto con Witsel e poi ancora dopo, quando ha tirato nell'azione con Lautaro. L'abbiamo dovuto togliere, speriamo di non doverlo perdere tanto tempo. Domani farà degli esami".

Chiudete con un 1-0 come col Porto, ma contro una squadra più forte e con tanto da recriminare...

"Probabilmente per quello che abbiamo creato sì. Il Porto l'anno scorso è quella che ci ha creato più problemi per andare in finale, rispetto a Benfica e Milan. Tutte le squadre vengono qui a Milano e sono durissime da battere". 

Il centrocampo ha sofferto e avete sfruttato poco gli esterni, forse...

"Sicuramente avevamo un avversario di valore contro, ma penso che l'Inter abbia fatto un'ottima gara. Tecnicamente abbiamo sbagliato qualcosina in uscita nel primo tempo, ma avevamo di fronte una rivale chiusa e compatta, molto difficile da superare. Nel secondo tempo abbiamo mosso di più la palla e l'1-0 ci sta stretto". 

Zero tiri in porta per l'Atletico Madrid, con un sontuoso de Vrij. Ha prevalso forse l'attitudine difensiva del centrocampo. 

"Hanno lavorato molto bene, sacrificandosi senza palla e lavorando di squadra. I cambi ci hanno aiutato perché i primi 7-8 minuti della ripresa non eravamo i soliti. Ci siamo rialzati, abbiamo creato tante occasioni e probabilmente potevamo sfruttarle meglio. Non ci sono state parate di Sommer, ma un paio di situazioni dove potevamo fare meglio"