Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / inter / Primo piano
Oaktree, muro al rifinanziamento di Zhang: il fondo è forte del pegno e forza la manoTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
venerdì 17 maggio 2024, 08:39Primo piano
di Marco Lavatelli
per Linterista.it

Oaktree, muro al rifinanziamento di Zhang: il fondo è forte del pegno e forza la mano

Steven Zhang corre contro il tempo per rimanere il patron dell'Inter: la scadenza del 20 maggio è ormai alle porte e per il rifinanziamento del debito con Oaktree la situazione si fa più dura ogni ora che passa. Soprattutto nelle ultime ore, quando sembra essersi venuto a creare un vero e proprio scontro fra i protagonisti in campo. Zhang ha trovato l'accordo con Pimco per il rifinanziamento del debito per una cifra di 430 milioni di euro, con cui il presidente andrà a chiudere il precedente prestito con Oaktree. 

Per la Gazzetta dello Sport probabilmente da Zhang e Pimco è stato sottovalutato il ruolo di Oaktree: il fondo sta cercando con ogni mezzo a sua disposizione di "impedire" l'accordo sul nuovo finanziamento, "forte del pegno sulle azioni dell'Inter". Il fondo comincia a forzare la mano con Suning vista la scadenza sempre più vicina.