Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / inter / Serie A
Inter-Lukaku, atto terzo: Big Rom torna in gruppo e lancia la sfida al NapoliTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
venerdì 9 dicembre 2022, 08:45Serie A
di Patrick Iannarelli

Inter-Lukaku, atto terzo: Big Rom torna in gruppo e lancia la sfida al Napoli

Cancellare le lacrime per un'eliminazione precoce. Ma soprattutto riprendersi totalmente quell'Inter voluta in estate con un ritorno in grande stile. Un atto terzo quello tra i nerazzurri e Romelu Lukaku che inizierà proprio oggi: il belga ha rinunciato a qualche giorno di vacanza per poter ripartire il prima possibile col gruppo, domani infatti ci sarà il primo allenamento alla Pinetina dopo il ritiro a Malta. Una data da segnare in rosso per Big Rom dopo l'eliminazione dal Qatar, ora l'attenzione sarà tutta focalizzata sul campionato e quella rimonta che al momento sembra quasi impossibile.

L'Inter ritrova Big Rom

Prima ci saranno tre amichevoli per poter ritrovare la giusta forma, l'obiettivo del belga è infatti quello di tornare a disposizione già per il match contro il Betis del 17 dicembre, primo appuntamento utile per rivederlo in campo. E ci sarà praticamente un mese a disposizione per poter lavorare e ritrovare quella condizione psico-fisica mancata nella prima parte di stagione e durante le tre gare della fase a gironi coi Red Devils.

Si lavora al rinnovo del prestito fino al 30 giugno 2024

La sfida al Napoli però non sarà un punto d'arrivo, anzi. Lukaku sa che deve alzare l'asticella anche per guadagnarsi la riconferma a Milano: nel frattempo la società sta lavorando per rinnovare il prestito fino al 2024 per poi capire successivamente come muoversi al momento dell'eventuale riscatto con il Chelsea. Incastri e intrecci che dipenderanno soprattutto da Big Rom e dalle prestazioni in campo. Nel frattempo Simone Inzaghi potrà riabbracciare un attaccante fondamentale pronto a dare un'ulteriore spinta per il big match del 4 gennaio.