Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / inter / Serie A
Ad Sassuolo: "Soddisfatti della cessione di Scamacca. Per fortuna ci sono i club di Premier"TUTTOmercatoWEB.com
lunedì 26 settembre 2022, 15:10Serie A
di Lorenzo Di Benedetto

Ad Sassuolo: "Soddisfatti della cessione di Scamacca. Per fortuna ci sono i club di Premier"

L'amministratore delegato del Sassuolo, Giovanni Carnevali, ha rilasciato un'intervista a Gazzetta.it dal Festival dello Sport a Trento. Queste le sue parole: "Il calciomercato è un grande momento, un grande evento, dove tutto si concentra spesso nell'ultimo giorno. Negli ultimi anni è cambiato molto, i tifosi danno poi un altro fascino al tutto".

Il vostro colpo di mercato è stato aver trattenuto Berardi?
"Il nostro acquisto più importante è stato tenerlo e rinnovargli il suo contratto fino al 2027. Ha avuto richieste anche di società di valore, ma senza Champions ha sempre detto che sarebbe rimasto al Sassuolo. Spero possa restare ancora a lungo con noi, anche oltre la nuova scadenza del contratto, è la nostra bandiera".

Siete soddisfatti di aver trattenuto Frattesi?
"È stato uno dei giocatori per cui abbiamo avuto richieste, specie dalla Roma all'inizio del mercato, ma poi non si è concretizzato nulla e non volevamo cederlo dopo aver venduto Raspadori e Scamacca".

Nessun club italiano ha fatto richieste per Scamacca?
"No, e questo ci dispiace. Mi avrebbe fatto piacere vederlo ancora nel nostro campionato, è un giovane ed è in Nazionale. Il valore di mercato però era alto e in Italia la situazione è difficile. Per fortuna ci sono i club di Premier che possono permetterselo. Siamo soddisfatti di questa cessione".

Luca D'Andrea può essere il nuovo gioiello del Sassuolo?
"La settimana scorsa ha debuttato questo 2004, il settore giovanile ci sta dando risultati, quest'anno abbiamo fatto una campagna acquisti importante e speriamo di non aver sbagliato. Poi spero che i giovani crescano per dare continuità al nostro progetto".