Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / juventus / Primo piano
La sconfitta di Reggio Emilia non ridimensiona la partenza stagionale della Juve: il datoTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 24 settembre 2023, 15:30Primo piano
di Matteo Barile
per Bianconeranews.it

La sconfitta di Reggio Emilia non ridimensiona la partenza stagionale della Juve: il dato

La brutta nonchè bruciante sconfitta contro il Sassuolo ha certamente minato il morale della Juventus. Al netto delle proporzioni e delle modalità, con cui ha preso forma la quaterna neroverde a Reggio Emilia, vanno anche analizzata l'altra faccia della medaglia. Il capitombolo emiliano, incassato dalla Vecchia Signora, assume i connotati di un incidente di percorso, che giunge al termine di un avvio di stagione decisamente confortante.

Infatti, nessuno può togliere a Madama un dato, già conquistato sabato scorso contro la Lazio. Le prime cinque giornate di Serie A hanno fatto segnare ben dieci punti. Tale doppia cifra di punti non rappresentava un realtà dalla stagione 2019/2020, annata in cui Maurizio Sarri aveva appena sostiuito Massimiliano Allegri, ottenuto ben tredici unità.