Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / juventus / Primo piano
Zidane alla Juve resta un sogno dei tifosi, almeno per il momentoTUTTO mercato WEB
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
mercoledì 28 febbraio 2024, 10:10Primo piano
di Quintiliano Giampietro
per Bianconeranews.it

Zidane alla Juve resta un sogno dei tifosi, almeno per il momento

Le ultime dichiarazioni di Zidane fanno sognare i tifosi della Juve, ma per il momento è impossibile un suo arrivo sulla panchina bianconera

Quando un tifoso della Juve vede e ascolta Zidane, scatta qualcosa di particolare nella sua testa. La seduzione è sicura, come la suggestione di rivederlo un giorno in bianconero. Non potrebbe essere altrimenti, visto che parliamo di uno dei più forti ed estrosi giocatori della storia di Madama. Che forse ha avuto anche poco rispetto a quanto meritasse. Salvo poi rifarsi come tecnico del Real Madrid, con cui ha collezionato una bacheca super prestigiosa. In questo momento Zizou è un ricco disoccupato. Le sue parole lunedì sera a Roma in occasione della prima del docufilm su Lippi, hanno alimentato i sogni dei tifosi della Vecchia Signora: “Allenare in Italia? Perché no, non si sa mai". Ovviamente nessun riferimento temporale e all'ipotetico club, ma in questo caso è facile indovinare a chi si riferisse.

Zidane-Juve la prossima stagione è praticamente impossibile. Intanto Allegri ha un altro anno di contratto. Ma se anche ci fosse il divorzio con Max, la società punterebbe ad un emergente, per far crescere i giovani e per ragioni meramente economiche. Ai tempi del Real, con cui ha vinto tutto, l'ex fuoriclasse francese guidava un team stellare e il suo stipendio si aggirava intorno ai 12 milioni. Ingaggio fuori dalla portata della Juve che inoltre non avrebbe le risorse per prendere giocatori top. Come si legge tra le note dell'ultima semestrale, il club bianconero sta lavorando per arrivare ad un utile di bilancio nella stagione 2026/2027. Salvo ribaltoni al momento non previsti, solo allora si potranno fare discorsi diversi rispetto al mercato e in generale alle ambizioni. Zidane è legato sentimentalmente alla Vecchia Signora e per questioni di affari alla città di Torino. E' suo infatti lo Z5 di Mappano, centro sportivo con campi di campi a 5, inaugurato nel 2016. Per il momento Zizou allenatore della Juve resta un sogno dei tifosi bianconeri. Prima o poi potrebbe tramutarsi in realtà.