Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / juventus / Primo piano
PIRLO E RONALDO CONFERME "CONDIZIONATE". DYBALA IN O OUT?TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
giovedì 25 marzo 2021 16:00Primo piano
di Quintiliano Giampietro
per Tuttojuve.com

PIRLO E RONALDO CONFERME "CONDIZIONATE". DYBALA IN O OUT?

Questa volta interviene Nedved e con la determinazione tipica di quando giocava, detta la linea sul destino dei tre nomi più caldi. Il primo è Pirlo, finito inevitabilmente sulla graticola dopo il ko contro il Benevento, ma in generale per una stagione finora con il segno meno. Lo scudetto ha imboccato ormai la via nerazzurra di Milano e la corsa in Champions League si è fermata agli ottavi di finale. Considerando che l'avversario si chiamava Porto, l'euroflop è ancora più pesante, ai limiti dell'imperdonabile. Risultati a parte, l'aspetto più evidente è la mancanza di un'identità tattica, unita ad un evidente deficit di personalità, un ossimoro rispetto alla storia bianconera. Malgrado tutto, il vicepresidente assicura: “Pirlo resterà l'allenatore della Juventus al 100%. Abbiamo sposato un progetto con Andrea, le difficoltà erano previste. Lui ha tutte le qualità per diventare un grandissimo tecnico, manteniamo questa strada”. Parole chiare, ma dal sapore temporale. Nedved in questa fase giustamente tutela Pirlo, ma i conti si faranno a fine stagione e senza Champions è lecito pensare all'addio. L'ipotetico successo in Coppa Italia potrebbe non bastare.

Capitolo secondo, Ronaldo. “Per me Cristiano non si tocca, ha un contratto fino al 30 giugno 2022 e rimarrà. A livello tecnico e d'immagine ci ha dato uno slancio verso l'Olimpo del calcio”. Sembra più una speranza quella del dirigente bianconero. Com'è noto, sarà il diretto interessato a decidere e sono diverse le considerazioni da mettere sul piatto. Innanzitutto di natura economica. Difficilmente il fuoriclasse portoghese troverebbe un club europeo disposto ad offrirgli 31 milioni netti a stagione. Poi in Italia lui beneficia di un regime fiscale agevolato sui guadagni provenienti dall'estero come per esempio i diritti d'immagine. Questi sono i motivi che potrebbero indurlo a restare, come la voglia di conquistare la Champions con la maglia bianconera. Anche in questo caso quindi sarà fondamentale  per la Juve arrivare tra le prime quattro. Cr7 in Europa League è utopia. Su di lui restano accesi i fari di Real Madrid, Psg e Manchester United.

Dalla permanenza o meno di Ronaldo, potrebbe dipendere il destino di Dybala. Nedved sull'argentino non dà certezze: “Paulo ci è mancato. Ha un contratto di un altro anno. Valutiamo le opportunità di mercato”. In attesa che le parti s'incontrino per il rinnovo, nel caso in cui Cr7 restasse, la Juve dovrebbe sopportare in bilancio un peso di 87 milioni, di cui 58 d'ingaggio e 29 d'ammortamento. Inevitabile a quel punto la necessità di cedere un pezzo pregiato; Dybala sarebbe l'indiziato numero uno perché ha mercato e il suo cartellino vale intorno ai 60 milioni. Se invece a giugno Cristiano dirà addio si aprirebbero nuovi scenari, compresa la possibilità di conferma del numero 10 bianconero. Nei prossimi giorni ne sapremo di più.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000