Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / juventus / Primo piano
DA ZERO A DIECI - FILM HORROR DA ZERO, COLOMBO VOLA VIA! DIECI COME IL PALO FERMOTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 24 settembre 2023, 13:00Primo piano
di Massimo Pavan
per Tuttojuve.com

DA ZERO A DIECI - FILM HORROR DA ZERO, COLOMBO VOLA VIA! DIECI COME IL PALO FERMO

Un film horror, quello che vive la Juventus a Reggio Emilia, siamo sui livelli del 4-0 subito ad Empoli e del 5-1 subito con il Napoli, errori abbastanza imbarazzanti non da grande squadra, unico obiettivo raggiunto non sentire più le balle di una Juve da scudetto. 

ZERO - un po' a tutti, non vedevamo un tale scempio dalla sconfitta 4-0 dello scorso anno, ma allora ti avevano tolto dieci punti, lo zero lo diamo a chi parlava di bonus Champions, si vede che proprio capiscono poco di Juve. 

UNO - a Colombo, vola via va! Se non dai rosso lì dove lo dai, torna a Como per favore e non farti più vedere.

DUE - a Szczesny come i suoi errori, meriterebbe un mese in meno di stipendio, dove aveva la testa? Non può permettersi certi errori.

TRE - a Gatti, l'errore sul 4-2 alla fine è ininfluente più da Gelappa's che da altro, per il resto, la prestazione e' da tre, perché si fa saltare semore. 

QUATTRO - al l'esultanza del giocatore del Sassuolo sul quarto gol, lo abbracciano come se avesse fatto gol lui, ma siamo fuori di testa? Una presa in giro spero che facciano vedere alla squadra come la gente li prende in giro in modo da vedere una reazione. 

CINQUE - a Vlahovic, non si possono sbagliare certi gol, un passo indietro dopo la gara da grande con la Lazio. Cinque a Miretti, perde l'occasione della conferma.

SEI - a Fagioli, tra i meno peggio, ma perde il pallone da cui nasce la traversa di Defrel, deve andare più duro nei contrasti.

SETTE - come le conclusioni della Juventus, solo due in porta, come lá si definisce? Ah, vero: imprecisione. 

OTTO - alle ripartenze del Sassuolo, bravi loro, polli in casa Juve. 

NOVE - a Federico Chiesa, a volte alza veramente poco la testa, ma ci mette, cuore, testa e palle, gli altri dove le avevano?

DIECI-  come i punti della Juventus, validi per lottare per il quarto posto, il resto lo lasciamo stare per favore?