Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / juventus / Serie A
ESCLUSIVA TMW - Orlando: "Tra le big Milan ha rosa meno completa. Vlahovic? Viola ora vale Udinese"TUTTOmercatoWEB.com
venerdì 22 ottobre 2021 17:27Serie A
di Lorenzo Marucci
esclusiva

Orlando: "Tra le big Milan ha rosa meno completa. Vlahovic? Viola ora vale Udinese"

Chiacchierata approfondita con Alessandro Orlando a tuttomercatoweb.com su tanti temi. A partire dal Milan che domani sarà ancora rimaneggiato contro il Bologna: "Rinunciare sempre a tanti giocatori è dura. Se vogliamo in questo momento è l'unica antagonista al Napoli e le assenze pesano ancora di più. Non credo comunque che il Milan anche al completo riesca a tenere certi ritmi; Inter e Juve ci sono, il Napoli può inciampare e il Milan tra le squadre di vertice ha la rosa meno completa, con meno alternative, pur riuscendo comunque ad offrire sempre ottime prestazioni".

E il Bologna che ostacolo sarà?
"E' tra quelle squadre che vanno prese con le molle, la caratura del Milan è superiore ma le assenze possono pareggiare i conti. Il Bologna ha anche una classifica interessante e vuole mantenerla".

Inter-Juve che sensazioni le dà?
"E' da tripla perchè la Juve è in serie positiva e sta trovando la forma migliore, l'Inter viene da un ko in campionato. Entrambe hanno molto da perdere. Se il Napoli vince con la Roma e la Juve perde, i bianconeri sono quasi tagliati fuori.... C'è un abisso da recuperare. Siamo ad inizio campionato ma chi perde ne risente parecchio".

Il caso Vlahovic: che idea si è fatto?
"Mi dispiace per i tifosi della Fiorentina ma i tempi in cui la gente si attaccava alla maglia sono passati e uno degli ultimi esempi è stato Di Natale all'Udinese. La Fiorentina per lui è evidentemente un punto di partenza, sta facendo vedere quel che vale e ha ancora due anni di contratto. Non so cosa ci sia sotto, lo sa lui. Alla Fiorentina auguro di tornare come era ai miei tempi quando si lottava per lo scudetto o per un piazzamento Champions. Adesso può essere paragonata ad un'Udinese o a una squadra che deve lanciare giovani, pur avendo una storia gloriosa alle spalle. E' chiaro che alcuni giocatori guardino anche ad altre possibilità più ambiziose come può essere la Juve. Mi godrei quindi il momento senza pensare che possa indossare la maglia viola per sempre. Non mi fossilizzerei su questo o sul suo eventuale passaggio alla Juve".
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000