Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / juventus / Serie A
Inter, ansia per Calhanoglu. Tocca a Brozovic, ma Inzaghi dovrà rispolverare AsllaniTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
giovedì 30 marzo 2023, 10:21Serie A
di Ivan Cardia

Inter, ansia per Calhanoglu. Tocca a Brozovic, ma Inzaghi dovrà rispolverare Asllani

È una giornata cruciale per Hakan Calhanoglu. Oggi il centrocampista turco si sottoporrà agli accertamenti di rito, dopo lo stop in nazionale. Le sensazioni non sono positive, l'Inter spera che i test escludano lesioni e quindi di averlo a disposizione per la gara di andata contro il Benfica. Ma, appunto, bisognerà aspettare l'esito per avere certezze.

Nel frattempo, torna Brozovic. Contro la Fiorentina, l'ex Milan non ci sarà, così come è da escludere un suo impiego con la Juve in Coppa Italia e, realisticamente, anche con la Salernitana nel prossimo weekend. Tre gare nelle quali toccherà a Marcelo Brozović, passato da titolare ad alternativa, riprendersi le chiavi del centrocampo nerazzurro.

Ma non solo: vista l'enorme mole di impegni che attendono l'Inter e il fatto che, almeno all'inizio, Calhanoglu non ci sarà sicuramente, potrebbe essere l'occasione buona per rivedere Kristjan Asllani. Arrivato come vice-Brozo, l'albanese è finito nel dimenticatoio: l'ultima comparsata risale a inizio febbraio, entrato nel recupero del derby milanese. Nel 2023, ha giocato da titolare una sola volta, in Coppa Italia contro il Parma il 10 gennaio. Numeri che cozzano con i piani dell'Inter: è già scattato l'obbligo di riscatto dall'Empoli e in Asllani la società credere fermamente per il futuro.