Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / milan / Primo Piano
Gli auguri a Maldini si estendano anche al 'suo' Milan: è il momento di ri-accelerareTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 26 giugno 2022, 19:00Primo Piano
di Antonello Gioia
per Milannews.it

Gli auguri a Maldini si estendano anche al 'suo' Milan: è il momento di ri-accelerare

Oggi Paolo Maldini compie 54 anni. Non un giorno qualunque per la storia rossonera: la leggenda col numero 3, infatti, ha rappresentato e rappresenta tanto del milanismo per tutti i milanisti del mondo. Lo ha fatto da calciatore. Lo ha fatto da dirigente. Lo continuerà a fare.

Rinnovo vicinissimo
Già, perché, dopo settimane di tentennamenti dovuti a qualche naturale e forse anche legittima discussione con vecchia e nuova proprietà sul progetto da portare avanti con il Club, Maldini firmerà nelle prossime ore il suo rinnovo di contratto sulla base di un accordo biennale con possibilità di prolungamento per una terza stagione. Assieme a lui, chiaramente, anche Ricky Massara, braccio operativo della coppia, con cui Maldini ha instaurato unn rapporto simbiotico e costruito un Milan bello e, dopo anni, anche vincente.

Auguri doppi
Ecco spiegato, dunque, il motivo per cui gli auguri per il 54esimo compleanno di Paolo Maldini si debbano estendere anche al 'suo' Milan. Suo, perché, insomma, il Milan sa essere di tutti e la famiglia Maldini, senza troppi giri di parole, ne è un'istituzione. Suo perché questo progetto ha l'assoluta necessità di essere proseguito con i crismi di chi l'ha creato. Firmato il rinnovo, Maldini e Massara sono chiamati a ri-dare un'accelerata al Milan: dal calciomercato al raduno, pensando alla nuova stagione. Auguri, dunque. A Paolo Maldini e al Milan.