Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2020
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / napoli / Serie A
Lo scontro salvezza è del Cagliari: 3-1 a Benevento, sanniti infuriati con Doveri e quasi spacciatiTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
domenica 09 maggio 2021 16:58Serie A
di Michele Pavese

Lo scontro salvezza è del Cagliari: 3-1 a Benevento, sanniti infuriati con Doveri e quasi spacciati

Il Cagliari fa un passo forse decisivo verso la salvezza, per il Benevento il baratro è sempre più vicino. I sardi vincono lo scontro salvezza del Vigorito per 3-1: Lykogiannis porta in vantaggio i rossoblù in avvio, Lapadula pareggia al 16'. Pavoletti, l'uomo dei gol pesanti, regala tre punti importantissimi ai suoi. Giallo nel finale: Doveri prima concede il rigore per un contratto tra Viola e Asamoah, poi cambia decisione dopo aver rivisto l'episodio al VAR. Al 93' Joao Pedro sigla il 3-1 finale.

Botta e risposta - Una sfida cominciata benissimo per i sardi, in vantaggio dopo nemmeno un minuto grazie alla conclusione chirurgica del terzino greco e in totale controllo per un quarto d'ora. Personalità e carattere, trascinati anche da Nainggolan: la partita sembra essere in discesa, ma i sanniti col passare dei minuti prendono coraggio, creando fastidio soprattutto nella zona presidiata dal giovane Carboni, in difficoltà per tutto il primo tempo e sostituito da Zappa a inizio ripresa. A commettere l'errore decisivo, però, è l'esperto Ceppitelli: palla regalata a Caprari, che imbuca per Lapadula, bravissimo a superare Cragno con un pregevole colpo sotto.

Cragno superstar - Il portiere ospite tiene a galla i suoi, che dal 30' al 45' subiscono molto la carica agonistica dei padroni di casa: prima è bravo a respingere su Caprari, poi si ripete d'istinto su un colpo di testa ravvicinato di Schiattarella. È un campanello d'allarme pericoloso per gli isolani, così Semplici cambia tutto a inizio ripresa e passa al 4-2-3-1, con Zappa terzino destro e il trio Nandez-Nainggolan-Joao Pedro a supporto di un isolato Pavoletti.

Gol Pavoloso - Il cambio tattico porta i suoi frutti dopo diciotto minuti di noia e studio. Ma la disattenzione della difesa dei campani è clamoroso, perché Depaoli e compagni si dimenticano di Pavoletti sul secondo palo: per l'attaccante è un gioco da ragazzi appoggiare in rete di testa da due passi il cross col contagiri di Nandez. Una mazzata tremenda per il Benevento, che non riesce a reagire nonostante i cambi di Inzaghi. Entrano Gaich, Viola e Improta, ma la lucidità scarseggia e nemmeno il secondo break di giornata (temperatura di 30°) rivitalizza le Streghe. Più si avvicina il finale, più cresce la tensione e tra i 22 in campo volano scintille; il gioco è molto spezzettato e questo non favorisce la formazione in svantaggio. Nel finale il classico "giallo" (contatto tra Asamoah e Viola) che farà discutere nel post-partita: proteste vibranti della panchina di casa, ma sono gli ospiti a portare a casa una vittoria fondamentale, anche grazie al sigillo di Joao Pedro al 93', che chiude i giochi.

Rileggi la diretta testuale di Benevento-Cagliari su TMW!
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000