Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / roma / Serie A
LIVE TMW - Europa League, Gent-Roma in corso. Alle 21 l'Inter: tocca a Lukaku-SanchezTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
giovedì 27 febbraio 2020 20:05Serie A
di Daniel Uccellieri
live

Europa League, Gent-Roma in corso. Alle 21 l'Inter: tocca a Lukaku-Sanchez

Roma e Inter si giocano il passaggio agli ottavi di Europa League. I giallorossi sul campo del Gent dopo il successo di misura della gara d'andata, i nerazzurri ospitano il Ludogorets in un San Siro deserto a causa dell'emergenza Coronavirus. Segui, come di consueto, il live di avvicinamento di TMW alle due sfide (fischio d'inizio alle ore 18.55 per la Roma, mentre la gara dell'Inter inizierà alle 21.00) con le voci, gli aggiornamenti di formazione e tutte le curiosità!.

19.42 - Le formazioni ufficiali di Inter-Ludogorets - Poche sorprese nell'Inter di Antonio Conte che questa sera affronterà il Ludogorets nel ritorno dei sedicesimi di Europa League. Nella linea difensiva del consueto 3-5-2 ci saranno D'Ambrosio, Ranocchia e Godin, mentre nel mezzo ai lati di Borja Valero spazio a Eriksen e Barella. Davanti, con Alexis Sanchez c'è Romelu Lukaku. Il tecnico del Ludogorets Vrba gioca con la pretattica, visto che ieri aveva annunciato turn-over. Così non è, in campo vanno i migliori. E davanti, a differenza dell'andata, ci sarà il bomber Keseru.

INTER (3-5-2): Padelli; D'Ambrosio, Ranocchia, Godin; Moses, Barella, Borja Valero, Eriksen, Biraghi; Alexis Sanchez, Lukaku

LUDOGORETS (4-2-3-1): Iliev; Cicinho, Grigore, Terziev, Nedyalkov; Dyakov, Badji; Cauly, Marcelinho, Wanderson; Keseru

18.55 - Capello consiglia: "Stasera microfoni con volume basso" - Ospite negli studi di Sky Sport, Fabio Capello, con una battuta sulla mancanza di tifosi prova sdrammatizzare circa l'atmosfera che stasera riempirà San Siro questa sera: "Vorrei fare una raccomandazione all’Inter e agli addetti ai lavori per l’incontro di questa sera: mi raccomando, tenete il volume di sottofondo dei microfoni basso. Si potrebbe sentire di tutto dalla panchina a causa del silenzio allo stadio".

Segui la diretta scritta della sfida tra Gent e Roma: CLICCA QUI PER IL LIVE DI TMW!

17.50 - Le formazioni ufficiali di Gent-Roma - Perotti in tribuna e Kluivert titolare al fianco di Mkhitaryan e Carles Perez, queste sono le scelte di Fonseca per la sfida al Gent. La formazione belga si schiera con il tridente Bezus, Depoitre, David. Di seguito le formazioni della sfida di Europa League tra il Gent e la Roma, valida per il ritorno dei sedicesimi di Europa League:

GENT (4-3-1-2): Kaminski; Castro-Montes, Plastun, Ngadeu-Ngadjui, Mohammadi; Kums, Owusu, Odjidja; Bezus; Depoitre, David.
Allenatore: Thorup.

ROMA (4-2-3-1): Pau Lopez; Spinazzola, Mancini, Smalling, Kolarov; Cristante, Veretout; Carles Perez, Mkhitaryan, Kluivert; Dzeko.
Allenatore: Fonseca.



17.26 - Dal presidente grande fiducia al Gent per la gara di stasera - Ai microfoni del magazine ufficiale del club belga, il presidente del Gent Ivan De Witte ha voluto chiedere il massimo sforzo alla sua squadra in vista del sedicesimo di Europa League contro la Roma: "Mancano tre giornate alla fine del campionato ma ora è tempo di focalizzarsi sull’Europa. Abbiamo percorso un ottimo cammino fino ad ora, l’anomalia è rappresentata dal raggiungimento degli ottavi di Champions nel 2016 o quando abbiamo eliminato il Tottenham dall’Europa League nel 2017. Sfide difficili ci stimolano a far vedere di cosa siano capaci di fare la città, la squadra, i tifosi. Contro una squadra forte come la Roma abbiamo mostrato la nostra forza e dopo il risultato dell’andata ho fiducia nella possibilità di proseguire nella competizione".

17.02 - La Roma viaggia in direzione stadio - La Roma è in viaggio in direzione Ghelamco Arena, stadio di Gent dove stasera si giocherà la qualificazione agli ottavi di Europa League. Di seguito il video pubblicato dalla società giallorossa:


16.36 - Rinviata a domani la sfida tra Salisburgo ed Eintracht Francoforte - La sfida di ritorno dei sedicesimi di finale di Europa League fra Salisburgo ed Eintracht Francoforte è stato rinviata a domani alle ore 18:00. A rendere impossibile oggi il regolare svolgimento dell'incontro, è il rischio di una tempesta con raffiche di vento che possono arrivare fino a 120 km/h. La partita d'andata è stata vinta dall'Eintracht per 4-1

16.16 - La Roma affronterà il Gent in bianco - Seconda divisa stasera per la Roma, rivela il sito ufficiale. A Gent dunque gli uomini di Fonseca saranno in completo bianco con inserti gialli e rossi: si parte dall'1-0 dell'Olimpico.

15.50 - La console bulgara è ottimista - Intervistata dalla BNT, Tania Dimitrova, Console Generale della Repubblica di Bulgaria a Milano, prova a tranquillizzare i suoi concittadini circa la situazione in città, a poche ore dalla sfida di Europa League tra Inter e Ludogorets: "Il panico si è placato e la gente ha iniziato a vivere una vita normale. Ci sono meno persone con le mascherine e i negozi sono aperti, e questo rassicura ancora di più le persone. Alcuni cittadini milanesi continuano a recarsi al lavoro. Questa settimana non abbiamo molto traffico per strada, vediamo soprattutto turisti. Lo spirito della squadra è buono, il gruppo è di buon umore. sono molto ottimisti. Spero che vada tutto bene e che avremo più motivi per essere ottimisti stasera".

15.25 - Il comunicato dell'Inter per il rimborso dei biglietti - FC Internazionale Milano comunica ai propri tifosi le modalità di rimborso dei biglietti per l’incontro di UEFA Europa League contro il Ludogorets, che si disputerà giovedì 27 febbraio al Meazza a porte chiuse, come stabilito dalle Autorità.

ACQUISTI EFFETTUATI ONLINE SU INTER.IT
Tutti i biglietti acquistati sul sito ufficiale inter.it, quasi il 90% del totale, saranno automaticamente annullati e rimborsati. L’acquirente non dovrà quindi fare nulla: l’intero importo verrà riaccreditato sulla carta di credito utilizzata per l’acquisto.

ACQUISTI EFFETTUATI PRESSO I PUNTI VENDITA
I tifosi che hanno acquistato presso i due punti vendita Inter, San Siro Stadio e Inter Store Milano, dovranno recarsi presso l'Inter Store Milano in Galleria Passarella 2 (MM San Babila) per ricevere il rimborso, restituendo i biglietti cartacei. Lo sportello biglietteria effettuerà apertura straordinaria tutti i giorni da mercoledì 26 Febbraio a martedì 3 Marzo, dalle 10.00 alle 19.00.

Tutti coloro che hanno invece acquistato i biglietti presso uno dei punto vendita Vivaticket dovranno consegnare i biglietti in loro possesso presso lo stesso punto vendita in cui è stato effettuato l’acquisto per ottenere il rimborso. In seguito ai provvedimenti precauzionali adottati dalle Autorità competenti nel territorio, sarà possibile richiederlo eccezionalmente fino a lunedì 10 Marzo.

TITOLI CARICATI SULLA TESSERA SIAMO NOI
In caso di acquisto in modalità digitale, ossia con caricamento del titolo di accesso sulla tessera 'Siamo Noi', sarà sufficiente mostrare la ricevuta di acquisto.

15.00 - Salisburgo-Eintracht rinviata - Salisburgo-Eintracht è stata posticipata a data da destinarsi. Lo ha annunciato la Uefa attraverso un comunicato ufficiale in cui si spiegano i motivi dell'impossibilità di giocare questa sera alla Red Bull Arena: "A causa di un allarme tempesta, le autorità pubbliche austriache hanno rinviato il ritorno dei sedicesimi di finale di Europa League tra Salisburgo e Eintracht Frankfurt, che si sarebbe dovuto giocare alle 21 di stasera. A tempo debito, la UEFA farà un annuncio sulla data e sull'ora concordate per la partita".

14.36 - Clima gelido in Belgio - Tutto esaurito allo stadio Ghelamco Arena per la sfida fra Gent-Roma in un clima che si preannuncia decisamente freddo. Pioggia mista e neve e temperatura vicina allo zero.

14.27 - Il Ludogorets offre il ritorno in Bulgaria ad una scolaresca bloccata a Milano - Il Ludogorets offre il ritorno in Bulgaria a una scolaresca di connazionali ferma a Milano. Lo riferisce nova.bg, che cita il primo ministro Boyko Borisov: la squadra di Razgrad, in Lombardia per la sfida all'Inter di stasera, avrebbe infatti offerto un passaggio in charter a una scolaresca di Kavarna con l'obiettivo di evitare ai ragazzi il rischio legato all'emergenza Coronavirus. Lo stesso Borisov, però, ha fatto sapere che è stato preparato un airbus dedicato proprio a questi ragazzi e non ci sarà quindi bisogno del charter.

13.40 - Niente pranzo UEFA fra Inter e Ludogorets - E' un giovedì particolare quello che sta vivendo la Milano del calcio, dove stasera andrà in scena Inter-Ludogorets, match valido per il ritorno dei sedicesimi di finale di Europa League. Come riferisce Sky Sport, per le questioni legate all'allarme Coronavirus, non andrà in scena il tradizionale pranzo Uefa tra le due dirigenze; alle 21, invece, il Meazza sarà chiuso ai tifosi, ma ospiterà 500 persone tra broadcaster e steward.

12.44 - Le probabili formazioni del Ludogorets - Il tecnico Vrba ha parlato chiaro. Cercare subito un gol per provare a riaprire i giochi e portare la sfida il più avanti possibile. Pur con tutte le difficoltà del caso. Per farlo l'allenatore ceco non avrà però a disposizione due titolari come Anicet e Jorginho ed in più ha già annunciato, nella serata di ieri, parziale turnover con vista sulle prossime sfide di campionato. Davanti, nel ruolo di unica punta, probabile l'impiego del bomber Keseru, assente nell'andata della Huvepharma Arena per colpa di un piccolo infortunio nel riscaldamento.

12.30 - Numeri pazzeschi di Lukaku in Europa League - Grazie al gol su rigore al 95° e l’assist per Christian Eriksen nel match d’andata, Romelu Lukaku ha preso parte a più reti di ogni altro giocatore dell’Inter in stagione tra Europa League e Champions League (sei: tre centri e tre assist). Tra Everton e Inter, il belga ha messo a segno otto reti nella fase ad eliminazione diretta di Europa League, dal 2014/15 solo tre giocatori hanno fatto meglio: Pierre-Emerick Aubameyang (10), Alexandre Lacazette (14) e Kevin Gameiro (16). (Inter.it)

12.11 - Il probabile undici del Gent - Rispetto alla sfida di sette giorni fa all'Olimpico, il tecnico Thorup non dovrebbe modificare tantissimo, ma c'è un'incognita legata al modulo. L'allenatore dei belgi potrebbe passare al 4-4-2 per l'occasione, pur non mutando troppi uomini. A difesa di Kaminski ci saranno Castro-Montes, Plastun, Ngadeu e Mohammadi. In mediana al centro dovrebbero agire Owusu e Bezus, con Odjidja-Ofoe da un lato e Kums dall'altro a fare da esterni pronti ad entrare in mezzo al campo e a sfruttare le caratteristiche del duo d'attacco Depoitre-David.

11.55 - Tre vittorie della Roma contro il Gent - Il Gent ha perso tutti e tre gli incontri giocati con la Roma, inclusa la sua sconfitta casalinga con il peggior margine di gol in competizioni europee nel precedente in Belgio: 1-7 nelle qualificazioni di Europa League nel 2009-10. (asroma.com)

11.41 - Inter imbattuta contro squadre bulgare - Con la vittoria a Razgrad, l’Inter è imbattuta da sei partite contro formazioni bulgare (V3 P3); l'ultima partita in casa risale al 3-0 del 1974 sull'Etar nel primo turno di Coppa UEFA quando i nerazzurri hanno poi passato il turno con lo stesso risultato complessivo grazie al gol di Oriali e alla doppietta di Boninsegna. Solo contro le avversarie ucraine i nerazzurri hanno giocato più incontri (otto) senza perderne neanche uno. (Inter.it)

11.30 - Dove guardare i due match - La gara fra Gent e Roma, in programma alle 18.55 sarà trasmessa solo su Sky, mentre Inter-Ludogorets sarà trasmessa anche in chiaro su TV8.

18.55 Gent-Roma (UEFA Europa League) - SKY SPORT UNO e SKY SPORT
21.00 Inter-Ludogorets (UEFA Europa League) - TV8, SKY SPORT UNO e SKY SPORT

11.05 - La probabile formazione dell'Inter - Senza gli indisponibili Handanovic, Gagliardini e Sensi e con Lautaro Martinez squalificato, il tecnico Antonio Conte avrà scarsa possibilità di scelta in diversi reparti. A centrocampo possibile riposo per Brozovic, assente anche all'andata, con Borja Valero ancora in cabina di regia. Ai suoi lati Eriksen e uno fra Barella (favorito) e Vecino, con Moses e Biraghi ancora sulle fasce. Davanti, con Alexis Sanchez, probabile la presenza di Romelu Lukaku alla luce dell'assenza del Toro e delle non ottimali condizioni di Sebastiano Esposito, rientrato in gruppo solo nelle scorse ore. (Clicca qui per la probabile formazione dell'Inter)
11.01 - La probabile formazione della Roma - Paulo Fonseca non dovrebbe apportare tanti cambiamenti all'undici iniziare, anche se rispetto all'ultima di campionato le novità non mancheranno. Pau Lopez tra i pali, ovviamente, con Smalling e Fazio davanti a lui. Inamovibile Kolarov a sinistra, mentre sulla destra potrebbe spuntarla Santon. Duo di centrocampo obbligato per la Roma, con i soli Cristante e Veretout a disposizione e chiamati agli straordinari. Davanti, però, c'è abbondanza: cambia la trequarti con Carles Perez a destra (come all'andata), Mkhitaryan in mezzo a Perotti a sinistra alle spalle della solita prima punta Dzeko. (Clicca qui per la probabile formazione della Roma)
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000