Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / roma / Serie A
Totti spinge l'Italia: "Serve voltare pagina subito. Paragone con la Spagna però è impossibile"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
sabato 22 giugno 2024, 21:15Serie A
di Simone Lorini

Totti spinge l'Italia: "Serve voltare pagina subito. Paragone con la Spagna però è impossibile"

A margine della Illumia Padel Cup, l'ex capitano della Roma Francesco Totti parla così di questa nuova esperienza: "Con le mani dovrebbe essere più semplice, ma per me no, era più semplice coi piedi (ride, ndr). Noi ci divertiamo con gli ex compagni, gli sfottò non mancano. Anno dopo anno i miei ex compagni crescono quasi tutti, visto che non fanno niente tutto il giorno, e allora giocano a padel", ha detto ai microfoni di Sky.

La Nazionale può voltare pagina?
"Deve farlo. Di fronte c'era una grande squadra, con dei giovani già fuoriclasse. Loro sono stati perfetti, noi non eravamo l'Italia che tutti si aspettavano. Adesso conta passare il turno".

Ancora sulla partita:
"Non dobbiamo fare paragoni tra Italia e Spagna, loro avevano 3-4 giocatori in grado di fare la differenza. Ci sono quelle serate in cui riesce tutto e a te niente. Voltiamo pagina e affrontiamo la Croazia".


Agli ottavi può ritrovare lo spunto e la voglia?
"Non c'è bisogno di arrivare agli ottavi per ritrovare la voglia in un Europeo. Non tutti hanno la possibilità di giocarlo, quindi devono dare il 100% sempre".

Chi ti ha impressionato particolarmente?
"Non c'è un nome in particolare, ci sono alti e bassi, non c'è un nome al di sopra di tutti. Tornando all'Italia, spero che il gruppo possa fare una grande prestazione".