Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / roma / Editoriale
Tra tabelle, sogni di mercato con una dimensione europea da ritrovare in Serie A e un blasone europeo da difendere e far pesare in Europa League
domenica 26 giugno 2022, 16:50Editoriale
di Luca d'Alessandro
per Vocegiallorossa.it
fonte L'editoriale di Luca d'Alessandro

Tra tabelle, sogni di mercato con una dimensione europea da ritrovare in Serie A e un blasone europeo...

La Conference League vinta appena un mese fa, ma è già tempo di ricominciare. A una decina di giorni dalla ripresa degli allenamenti, la stagione 2022/23 è già stata delineata con la stesura del calendario di Serie A. Salernitana-Roma sarà il debutto di un campionato dove i giallorossi sono chiamati a ritornare in Champions League. Una stagione particolare, caratterizzata dalla sosta per un mondiale a cui l'Italia e gli italiani saranno soltanto spettatori, e che spezza (e allunga) il campionato in due tronconi. Se la chiave del successo per Mourinho è la strategia, la novità legata a quanto scritto sopra, sarà già stata analizzata, assorbita ed elaborata dallo Special One e il suo staff. 

Adesso è tempo di sogni/preoccupazioni legate al mercato, tra i vari audio virali su WhatsApp, giocatori in partenza, giocatori prossimi all'arrivo, con Tiago Pinto oberato di lavoro tra un meeting e un altro, alla ricerca di potenziare la squadra. Adesso è tempo anche di tabelle, quelle che vedono la Roma fare filotto di vittorie a inizio anno, quelle per cui Roma-Spezia vuol dire scudetto e quelle per cui l'importante è battere la Lazio. 

C'è anche chi si appresta a vivere un sogno è la Roma Femminile che per la prima volta nella storia è entrata nel sorteggio della Women's Champions League. Una competizione al quanto complicata per la sua competizione, quanto importante per il traguardo che rappresenta per il club e per lo sviluppo del movimento femminile. 

Manca ancora tanto al 14 agosto. Tanto lavoro da fare, tante righe da scrivere per una stagione in cui, dopo anni a questa parte, la Roma potrà dare continuità a un progetto tecnico, con la speranza colmare il gap verso chi l'ha preceduta in questi anni e, perché no, farle assaporare un po' di polvere. Una dimensione europea da ritrovare in Serie A, un blasone europeo da difendere e far pesare in Europa League, alla ricerca di un nuovo trofeo da festeggiare e mettere in bacheca.