Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / roma / Serie A
Tanta Italia e un legno colpito da Saelemaekers. Ma nessun gol: dopo 45' è 0-0 col BelgioTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
domenica 10 ottobre 2021 15:47Serie A
di Raimondo De Magistris
fonte Dal nostro inviato allo Juventus Stadium (TO)

Tanta Italia e un legno colpito da Saelemaekers. Ma nessun gol: dopo 45' è 0-0 col Belgio

Cento giorni dopo la sfida dell'Europeo riecco di fronte Italia e Belgio. Sta accadendo questo pomeriggio a Torino: in un'altra competizione, in una gara con ben altro valore e quindi con formazioni profondamente diverse. Ma questa finalina di Nations League, a differenza di quella che al duplice fischio era già sull'1-2, al termine del primo tempo è ancora ancorata sullo 0-0.

Ieri il ct Mancini in conferenza stampa aveva annunciato dei cambi: "Farò particolare attenzione alle condizioni fisiche dei miei ragazzi". E infatti gli azzurri sono scesi in campo senza tanti pilastri: da Verratti a Jorginho, da Chiellini a Insigne senza dimenticare lo squalificato Bonucci. Il primo risultato di un 4-3-3 con Raspadori centravanti e Bastoni confermato al fianco di Acerbi è Donnarumma capitano, perché tra gli undici scesi in campo è quello con più presenze.
Non è meno sperimentale il Belgio, orfano di Lukaku e Hazard e con De Bruyne in panchina. Il ct Martinez ha schierato dal primo minuto Saelemaekers e proprio il calciatore del Milan ha prodotto l'occasione più pericolosa della prima frazione, con un tiro dall'interno dell'area di rigore dopo il passaggio di Batshuayi finito all'incrocio dei pali.
Prima e dopo il legno dell'esterno d'attacco rossonero tanta Italia. La squadra di Mancini è partita subito forte con il solito Federico Chiesa e in generale ha condotto quasi sempre la prima frazione. Al 19esimo Berardi ha chiamato in causa Courtois con un tiro dalla distanza, tre minuti dopo è stato il turno di Raspadori su un filtrante di Chiesa. Poi Barella, superata la mezz'ora, ha sfiorato la traversa con un colpo di testa, mentre nel finale Chiesa ha chiamato Courtois a un grande intervento

Insomma, fin qui una bella Italia e un legno colpito dal Belgio. Mancano però ancora i gol e occorre ricordare che, se al 90esimo il risultato sarà ancora di parità, si andrà direttamente ai calci di rigore.

Clicca qui per la diretta testuale di Italia-Belgio
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000