Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / roma / Serie A
Roma, la dieci a Pellegrini resta una suggestione…per oraTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
giovedì 16 giugno 2022, 08:30Serie A
di Dario Marchetti

Roma, la dieci a Pellegrini resta una suggestione…per ora

“Pellegrini con la dieci lo vedrei bene anche nella Roma, non solo nella Nazionale”, parola di Francesco Totti. Non uno qualunque insomma, ma un’investitura di chi quel numero lo ha indossato per oltre 25 stagioni. Da qualche tempo a questa parte, infatti, a Trigoria e non solo sta nascendo quella che per il momento resta una suggestione: dare la la maglia numero dieci a Lorenzo Pellegrini, il primo capitano in epoca moderna a vincere un trofeo europeo e un giocatore cresciuto esponenzialmente sotto la guida di Josè Mourinho. “Se lo conosco un po’, però, non la prenderà” ha continuato Totti e dello stesso avviso è chi Lorenzo lo vive quotidianamente. D’altronde anche la sette che indossa ora ha un significato e in più è lo stesso numero di un’altra leggenda giallorossa: Bruno Conti, l’uomo che lo ha scoperto e portato a Trigoria.

Ci sarà comunque tempo da parte della società di affrontare il tema anche perché Pellegrini è da poco rientrato in Italia dopo gli impegni con la Nazionale e ora partirà per le vacanze. E se la squadra si radunerà il 4 luglio, di una settimana in più di ferie godrà il capitano giallorosso e gli altri giocatori ritornati in queste ore dalle partite con le proprie selezioni. Una cosa è certa, rispetto all’addio di Totti nella Capitale non è più un tabù pensare di dare la dieci a qualcun altro. E i tifosi a tal proposito sono stati chiari in radio e sui social. "Sono favorevole, meglio a un romano, romanista e capitano della Roma che a qualcun altro tra qualche anno", "Io gliela darei ad occhi chiusi, se non altro per l'amore che ha sempre dimostrato per questi colori, prendendosi anche le peggio critiche e non mollando manco un centimetro. Quindi assolutamente si, daje capitano". Sono solo alcuni dei messaggi che da ieri si leggono sul web e chissà che non possano far riflettere anche Pellegrini.