Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / salernitana / News
La mission aziendale” di mister Liverani e del DG Walter SabatiniTUTTO mercato WEB
© foto di TuttoSalernitana.com
sabato 17 febbraio 2024, 17:30News
di Gaetano Ferraiuolo
per Tuttosalernitana.com
fonte Antonio Sanges per Salernonotizie

La mission aziendale” di mister Liverani e del DG Walter Sabatini

A tredici giornale dal termine del campionato di serie A stagione 23/24, quale risulta essere  la “mission aziendale” dell’allenatore granata Fabio Liverani? Il  nuovo tecnico della Salernitana (terzo dell’attuale stagione sportiva), condividera’ obiettivi e strategie aziendali del club di via Allende, finalizzati a conquistare in classifica ,  punti importanti   per la permanenza in massima serie nella prossima stagione 24/25?

Dal punto di vista aziendale, la “mancata retrocessione in serie cadetta”, risulta paragonabile alla promozione in massima serie,  e   l’indagine Report 2023, rileva che  la partecipazione al campionato di serie A determina i seguenti valori di bilancio : ricavi da stadio (+1,9 mln euro), ricavi diritti tv ( +23,8 mln), contributi in conto esercizio ( +5,0 mln), ricavi aziendali (+29,2 mln), costo dipendenti (+8,3 mln) , costi aziendali ( +16,0 mln), risultato netto (-1 mln).

In relazione a quanto evidenziato, schemi e moduli di gioco di mister Liverani, oltre a conquistare vincenti risultati sportivi , saranno indirizzati in termini aziendali alla valorizzazione del brand granata, alla maggiore fidelizzazione dei propri tifosi , ed a tutelare il “parco calciatori” con valore attuale pari a 84,90 mln di euro. (Fonte Transfermarkt)

Sempre dal punto di vista aziendale , la nomina di Walter Sabatini direttore generale del club granata era finalizzata a determinare un “saldo positivo” alla campagna acquisti di gennaio 2024 e vincere la sfida al calcio business.L’attivita’ di Sabatini e’ rivolta anche alla gestione aziendale del club granata,  che al 30 giugno 23 ,ha chiuso il proprio  bilancio con una “perdita di esercizio” pari a 29,6 milioni di euro, rispetto alla perdita stagione 22/23 pari a 16,8 milioni . (Fonte Calcio&Finanza)

Considerato purtroppo,  anche  l’attuale stato di classifica del club granata, l’exit strategy granata targata Sabatini  ,  dovrebbe prevedere due strategie aziendali, di cui un piano a) legato alla “permanenza del club  in massima serie”,  ed un piano b)  da attivare nella “malaugurata” ipotesi di “retrocessione in serie B”.

Intanto nel corso dell’ultima riunione della Lega Calcio, il presidente della Salernitana Danilo Iervolino , ha proposto l’exit strategy per superare la crisi dell’azienda calcio italiana.

Le “cinque proposte aziendali” di Iervolino  risultano essere le seguenti : 1) sostenibilita’ finanziaria dei club (da attivare attraverso un preciso intervento regolatore ), 2) stadi ( il rilancio dell’azienda calcio dovra’ essere organizzata con una robusta iniezione e realizzazione di infrastrutture) , 3) fiscalita’  (credito d’imposta sugli investimenti dei club nel settore giovanile) , 4) betting , 5) riforma dei campionati (riduzione delle retrocessioni e promozioni per stabilizzare gli investimenti societari) . (Fonte Il Corriere dello Sport) .