Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / salernitana / News
Verso Milano: tentazione Fusco dal primo, esordio per Boncori. Ultima per tantiTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
mercoledì 22 maggio 2024, 18:00News
di Gaetano Ferraiuolo
per Tuttosalernitana.com
fonte liratv

Verso Milano: tentazione Fusco dal primo, esordio per Boncori. Ultima per tanti

La Salernitana si prepara per onorare l’ultimo impegno della stagione e poi potrà concentrare tutte le proprie energie nel progetto di rilancio, riguardo al quale non trapela ancora nulla, se non indiscrezioni che alimentano chiacchiericcio poco costruttivo. I granata si congederanno dalla Serie A nella trasferta a San Siro e in casa del Milan per molti potrebbe essere l’ultima partita con la maglia del team dell’ippocampo.

Colantuono potrebbe dare fiducia a Fiorillo tra i pali. In difesa potrebbero esserci novità: Fazio è uscito anzitempo contro il Verona e Manolas potrebbe prendere il suo posto, mentre il milanista Pellegrino potrebbe essere preferito ad un Pirola parso molto spaesato contro gli scaligeri. Bradaric migliora e stavolta potrebbe toccare a lui il compito di agire a sinistra, con Sambia preferito a Zanoli sull’out opposto.

In mezzo al campo, in assenza dello squalificato Basic, potrebbero giocare dal primo minuto Coulibaly e Maggiore, che ha festeggiato con un gol il ritorno in campo dopo l’infortunio al ginocchio. In avanti, non è da escludere la soluzione con Candreva e Kastanos alle spalle di Tchaouna, per un tridente che non dia punti di riferimento stabili alla retroguardia rossonera.

Da verificare le condizioni di Simy ed Ikwuemesi che hanno saltato la scorsa gara interna. Ancora out Ochoa, Gyomber e Boateng. Vedremo se Colantuono regalerà la gioia dell’esordio in Serie A a qualche altro prodotto del vivaio granata, dopo Sfait e Gerardo Fusco.