Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / salernitana / News
Lotito, non è un problema di volontà ma di modus operandi. In proporzione a Roma compra e osa di menoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Nicola Ianuale/TuttoSalernitana.com
venerdì 19 febbraio 2021 23:00News
di Gaetano Ferraiuolo
per Tuttosalernitana.com

Lotito, non è un problema di volontà ma di modus operandi. In proporzione a Roma compra e osa di meno...

"Se Lotito volesse porterebbe la Salernitana in A in dieci minuti. A Roma fa grandi cose, qui si galleggia" è uno dei tormentoni più diffusi sul web, cavallo di battaglia per chi, probabilmente, ha poco chiara quale sia la strategia che caratterizza il patron anche in quel di Roma. Spendesse capitali su sponda capitolina avremmo certamente qualcosa in più da ridire, non sarebbe corretto far sognare in grande una tifoseria che lo ha sempre contestato e costretto a girare con la scorta mentre a Salerno, accolto da re, per 5 anni di fila è stato fallito l'assalto ai playoff. A nostro avviso, però, la multiproprietà, i galleggiamenti, le Noif e tante altre favolette messe in giro ad arte non c'entrano assolutamente nulla. Perchè Lotito, a gennaio di un anno fa, prendendo un portiere e una alternativa ad Immobile poteva contendere lo scudetto alla Juventus fino alla fine e invece chiuse la stagione con Djavan Anderson titolare! Anche la scorsa estate, al netto dei milioni e milioni di euro incassati grazie alla qualificazione in Champions, si è limitato ad Akpa Akpro, a Fares retrocesso con la Spal e ad un attaccante preso dall'estero che è riserva della riserva. E appena si sono fatti male i difensori titolari riecco Radu, ormai fuori da ogni progetto, e un ex Milan reduce da un infortunio e costato poco. Il problema di fondo, dunque, non è l'impossibilità di vincere, ma una scelta ben precisa: provare a portare a casa il massimo risultato con il minimo sforzo. Del resto la Lazio ha lo stesso undici titolare da un lustro, con qualche variante dall'estero individuata da Tare e poco altro. In proporzione, dunque, potremmo quasi dire che ha investito più qui a Salerno e con introiti vicini allo zero. Basta spulciare i dati sui siti specializzati che parlano di calciomercato per leggere che lai Salernitana è terza per nuovi innesti rispetto al campionato passato. E se il tifoso dice, giustamente "Siamo secondi, basta uno sforzo e vinciamo il campionato", Lotito fa un ragionamento opposto: "Se sono secondo vuol dire che non serve granchè". Ma non sempre ti può andare bene, soprattutto quando non sei in C e la concorrenza è agguerrita ed economicamente almeno allo stesso livello.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000