Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / salernitana / News
Parola ai tifosi: "In lotta per la A, ma c'è un clima da retrocessione. Castori, ora più coraggio: c'è qualità, basta difendersi soltanto!"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Prospero Scolpini/TuttoLegaPro.com
domenica 14 febbraio 2021 13:00News
di Gaetano Ferraiuolo
per Tuttosalernitana.com

Parola ai tifosi: "In lotta per la A, ma c'è un clima da retrocessione. Castori, ora più coraggio: c'è...

Spazio ai tifosi, come ogni domenica, per commentare a freddo il post partita della Salernitana. Umori come sempre contrastanti: da un lato chi guarda la classifica, la rapporta al valore effettivo della rosa e si gode quello che è stato, per ora, un grande campionato. Dall'altro chi ripropone le solite teorie del galleggiamento volontario credendo, tra l'altro, alle chiacchiere su possibili cambiamenti in società che sarebbero poco credibili anche al fantacalcio. "E' da questa gente che dobbiamo prendere le distanze" dice Andrea Criscuolo, responsabile dell'area comunicazione del Salerno Club 2010 "non è possibile che certi personaggi riemergono solo quando le cose non vanno bene, riempendo i social di post distruttivi senza nemmeno avere il coraggio di parlare in faccia. Sono loro il male della Salernitana e non possono essere associati agli ultras e ai veri tifosi granata che, come me, stanotte hanno fatto fatica a dormire per l'amarezza". Parola anche ad Annamaria Portanova, opinionista della trasmissione Cento+2 ed ex calciatrice della Salernitana: "Stavolta sono delusa. Certamente eravamo andati in vantaggio e mi sarei presa volentieri i tre punti prima che Giacomelli indovinasse il tiro della domenica, ma non è stata la squadra che i tifosi desideravano. Dopo la sconfitta del Monza dovevamo avere un atteggiamento diverso, coraggioso, aggressivo. Invece non siamo proprio scesi in campo e questa rosa mostra limiti palesi se perde la cattiveria agonistica".

Sulla stessa lunghezza d'onda Carmine Prisco: "Sono un innamorato cronico della Salernitana e certamente mi fa male fare delle analisi negative, ma ieri la squadra è stata inguardabile. Approccio sbagliato, secondo tempo in confusione, tre tiri in porta contro un avversario che ha fatto la sua onesta partita ma che era nettamente inferiore alla Salernitana. Il bicchiere non può essere sempre mezzo pieno e non basteranno il colpo di testa di Djuric e la parata di Belec a salvarci sempre. Occorre cambiare spartito, altrimenti usciamo fuori dai playoff per il sesto anno di fila". "Sappiamo già tutti come andrà a finire, potevano dare un segnale rinforzandosi per davvero a gennaio e non con gente ferma da tempo" dice Giovanni Lapadula del club Amici della Salernitana, d'accordo anche Riccardo Santoro del Centro di Coordinamento: "A questa squadra dobbiamo fare soltanto un applauso, nessuno si aspettava un cammino così soddisfacente. Ma nel mercato si doveva prendere un attaccante da doppia cifra e quel centrocampista di qualità che manca. Mai come quest'anno bastava poco per lanciare un segnale alla piazza". Più equilibrato Enzo Lodato: "Siamo a 4 vittorie dalla salvezza, abbiamo guadagnato un punto sul Monza e sul Pordenone nono. Che ci aspettavamo di più con questa squadra? Leggo che si dà colpa a Belec, ma la marcatura mordida di Di Tacchio e Casasola è stata la causa del gol del pareggio. Se a gennaio mandi via Giannetti e prendi gente fuori forma senza spendere come necessario non meriti di andare oltre un settimo/ottavo posto. Castori sta sbagliando perchè l'organico ha potenzialità inespresse e non possiamo sempre subire il gioco degli avversari, tra l'altro in casa nostra e con la possibilità di salire a 40 punti". 

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000