Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / salernitana / News
Salernitana, Cedric Gondo un'arma in più per i granata di CastoriTUTTOmercatoWEB.com
© foto di TuttoSalernitana.com
mercoledì 22 settembre 2021 17:00News
di Simone Caravano
per Tuttosalernitana.com

Salernitana, Cedric Gondo un'arma in più per i granata di Castori

L’ultimo arrivato, ma subito indispensabile e titolare alla prima apparizione in questo campionato di Serie A. Questa è l’importanza che ha Cedric Gondo per Fabrizio Castori, uno degli eroi della promozione in Serie A della Salernitana la scorsa stagione. Il calciatore ivoriano si è rivelò davvero decisivo per i granata, soprattutto con i suoi gol nel finale di stagione. Fino alla partita con il Venezia, infatti, la punta aveva segnato solo una volta in tutta la stagione, mentre nelle ultime partite firmò ben 4 reti. Gol importantissimi, che hanno permesso alla Salernitana di vincere contro Venezia e Pordenone e avevano fatto sperare in un risultato diverso contro il Monza.

La stagione di Gondo, conclusasi in trionfo, non iniziò però nel migliore dei modi. A causa di un infortunio, che lo tenne praticamente sempre lontano dal campo, l’ivoriano infatti disputò solo 8 partite tra Settembre e Dicembre 2020.Tra l’altro solamente piccoli spezzoni di match, con la sola partita con il Lecce giocata per più di 45 minuti. Da inizio 2021 però la forma è andata sempre più in crescendo, fino ad arrivare al periodo finale in cui tornò quella dei tempi migliori. Da Gennaio in poi l’ivoriano infatti disputò 19 match, di cui 13 di fila tra la sfida con il Pordenone del 4 Gennaio a quella con il Cittadella del 16 Marzo. In totale in stagione si contano 27 presenze e 5 reti, con il gol al Pescara a Gennaio, la pesantissima doppietta al Venezia e le marcature con Monza e Pordenone.

Il campionato scorso l’attaccante ivoriano è stato la vera alternativa a Milan Djuric, ma negli ultimi tempi riuscì a ritagliarsi sempre più un ruolo da protagonista nell’undici di Castori. Il calciatore della Salernitana, infatti, spesso entrando dalla panchina dava prima di tutto maggiore freschezza e vigore in avanti, ma poi si rivelò davvero decisivo per il risultato finale in più di un’occasione. Inoltre la scorsa stagione fu, dopo Djuric, l’attaccante più impiegato, con 26 presenze, di cui 21 da titolare.

Per Castori, quindi, Gondo ha rappresentato un calciatore davvero importante, l’uomo in più che ha saputo incidere quando contava. Il suo ritorno è stato graditissimo al mister granata, per dare fiato e cambio a Simy, Bonazzoli e Djuric. D’ora in poi potrebbe essere dunque un’arma in più per Castori, un lottatore su cui contare sempre quando il gioco si fa duro. Certo la Serie A è tutta un’altra cosa rispetto alla B, ma vista la giovane età di Gondo i margini per migliorare e adattarsi alla categoria ci sono eccome.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000