Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / salernitana / News
Udinese, Padelli: "Noi il campionato lo onoriamo e onoriamo il nostro lavoro"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
lunedì 23 maggio 2022, 01:45News
di TS Redazione
per Tuttosalernitana.com

Udinese, Padelli: "Noi il campionato lo onoriamo e onoriamo il nostro lavoro"

Ai microfoni di Udinese Tv, il portiere dei friulani Daniele Padelli ha commentato lo 0-4 contro la Salernitana: “Per me non c’era ombra di dubbio che ci avremmo messo tutta la serietà. Scendi in campo per il simbolo che hai sul petto, non per quello che c’è scritto dietro. Dovevamo dimostrare, casomai ce ne fosse stato bisogno, che l’Udinese è una squadra seria, da noi in campo ai magazzinieri ai tifosi che ci hanno seguiti fino a Salerno. Sono contento perché ci siamo regalati una bella gioia e abbiamo dimostrato di avere valori forti come tutti quelli che indossano questa maglia”.

Sul bilancio della stagione
“I numeri non mentono, sono molto matematico da questo punto di vista. Abbiamo vinto a Cagliari 4-0, abbiamo vinto qui a Salerno 4-0, abbiamo dominato tante partite, altre le abbiamo giocate bene senza però aver raccolto quanto seminato. I ragazzi si sono messi a disposizione con la testa, conducendo una vita sana dentro e fuori dal campo, mentre i più esperti hanno dato l’esempio. Abbiamo creato qualcosa d’importante”.

Un esempio della stagione.
“Nestorovski, che ha giocato pochissimo ma si è sempre allenato duramente e oggi ha segnato. Chiudiamo bene l’anno, come volevamo, dimostrando che l’Udinese è una squadra forte, seria, perché ho sentito e letto questa settimana tante cose che non mi sono piaciute, come che saremmo venuti qui a perdere. Noi il campionato lo onoriamo e onoriamo il nostro lavoro. Invito anche altri a fare lo stesso”