Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / serie b / Cosenza
Cosenza, Occhiuzzi: "Prestazione gratificante, ci poteva anche stare il pareggio"TUTTOmercatoWEB.com
Occhiuzzi
© foto di Andrea Rosito
mercoledì 25 novembre 2020 23:22Cosenza
di Marco Lombardi
per Tuttob.com
fonte tifocosenza.it

Cosenza, Occhiuzzi: "Prestazione gratificante, ci poteva anche stare il pareggio"

La corsa del Cosenza in Coppa Italia finisce a Parma. Nel quarto turno eliminatorio i rossoblù tengono testa ai ducali ma alla fine devono arrendersi 2-1. Così mister Roberto Occhiuzzi nel post partita: “La prestazione è quella che gratifica un allenatore, sempre. È normale che bisogna anche abbinarci il risultato. Oggi ci poteva anche stare il pareggio. Siamo orgogliosi di questo perché al cospetto di una grande squadra c’è da essere contenti per quello che hanno espresso i calciatori”.

“Il percorso di crescita è importante, bisogna accompagnarlo. Gli errori aiutano a migliorare. Se i giovani non giocano mai non migliorano, se non credi nel giovane non ci puoi lavorare. Ci devi credere, devi mettere in conto l’errore, così come devi mettere in conto l’entusiasmo che hanno, la voglia di crescere, migliorare e mettersi a disposizione della squadra che è la cosa più importante”.

“Faccio i complimenti a tutti i ragazzi, comprese le punte che hanno fatto un lavoro fantastico. Hanno giocato, per me, una partita eccezionale. Perché io valuto determinate cose che prima non riuscivano a darmi. Il loro valore individuale lo conosco. Il calcio italiano, soprattutto la Serie B, anche se oggi affrontavamo una squadra di Serie A, è molto difficile, molto tattico. Devono ancora entrare in alcune fasi di gara ma si vedono le loro individualità. Oggi hanno lavorato tanto per la squadra, contro una formazione di Serie A. quindi sono stati pericolosi, sono stati al servizio dei compagni, si sono sacrificati e sono contento di loro...”.

“Hanno fatto tutti un’ottima partita, devono continuare a lavorare con questa testa, con questo cuore. Per noi è sempre un punto di partenza, dobbiamo guardare sempre avanti. Adesso dobbiamo essere bravi a mettere alle spalle questa prova e preparare bene la partita di domenica. Per noi sapete che il campionato è vitale. È vitale per noi, per la società e per i nostri tifosi”.

“Questa prestazione conferma e ci dà la consapevolezza di continuare su una certa strada. Questa è la cosa più importante. Fondamentale è fare credere e fare entrare nella testa dei calciatori, di questo gruppo determinati concetti. Che poi sono quelli che stanno mettendo in campo. Quindi vuol dire che condividono molto l’idea mia e quella dello staff e la mettono in atto. Qui si parla una sola lingua e sono felice di questo”.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000