Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / serie b / Ascoli
RdC: "Ascoli, Breda pensa al tandem Forte-Dionisi in attacco"TUTTO mercato WEB
Breda
mercoledì 29 marzo 2023, 08:36Ascoli
di Marco Lombardi
per Tuttob.com

RdC: "Ascoli, Breda pensa al tandem Forte-Dionisi in attacco"

"Breda pensa a Forte-Dionisi in attacco", titola il Resto del Carlino. 

L’accoppiata desiderata dai supporter ma ancora mai vista.

I tempi sono più che maturi. Breda contro il Brescia (sabato con avvio alle 14) pare proprio intenzionato a mettere in campo il tandem d’attacco Dionisi-Forte. L’accoppiata desiderata da tutti i tifosi e mai vista finora in campo dal primo minuto con il tecnico spesso deciso ad affidarsi alle prestazioni generose ma inconcludenti di Gondo. L’ivoriano, seppur ad oggi resta il giocatore con il maggior numero di reti messe a segno in squadra (6 di cui 2 su calcio di rigore), è parso proprio non essere quell’elemento in grado di decidere e andare in gol come ci si aspettava. Soprattutto in un momento così fondamentale del campionato dove i centri, oltre a servire come il pane, possono pesare come macigni in termini di punti e conseguentemente di classifica. Le 26 presenze fatte registrare finora sono effettivamente tante e il bottino personale ottenuto resta davvero. Di certo non è lui il centravanti acquistato la scorsa estate che avrebbe dovuto dare una grossa mano in fase di finalizzazione. In quei famosi ultimi 30 metri si racchiudono le difficoltà più importanti mostrate dall’Ascoli dall’inizio del cammino. Ecco quindi che in una sfida quasi da dentro o fuori contro il fanalino di coda Brescia, il tecnico bianconero dovrà sfoderare tutto il peso offensivo di cui dispone in organico. Nomi che, guardando sulla carta i profili presenti in rosa, fanno rima con Dionisi e Forte. L’attaccante 35enne cerca la rinascita, proprio come il Picchio, in una stagione che lo ha spesso messo di fronte a vari ostacoli. Il gol manca dal 29 ottobre 2022 quando il giocatore riuscì a battere Joronen nel match vinto 2-1 a Venezia. Da allora tra un paio di infortuni e un po’ di sfortuna, Dionisi non è più riuscito a colpire come aveva sempre dimostrato di saper fare. Duettare con un uomo d’area di rigore come Forte e farlo per una porzione importante di gara potrebbe agevolare lui e la squadra. Lo squalo potrebbe diventare il suo partner ideale per affrontare questa volata di fine stagione [...].