Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / serie b / Serie B
Lecco, patron Di Nunno indice allenamento punitivo domani. Sarà diretto da Foschi?TUTTO mercato WEB
sabato 2 marzo 2024, 19:26Serie B
di Claudia Marrone

Lecco, patron Di Nunno indice allenamento punitivo domani. Sarà diretto da Foschi?

Aria decisamente pesante in casa Lecco, dopo il ko odierno sul campo del SudTirol nel match valevole per la 28ª giornata del campionato di Serie B: come già abbiamo riportato, il solo punto raccolto in quattro partite (e una classifica che parla costantemente di ultimo posto) è costato caro a mister Alfredo Aglietti, esonerato, mentre la situazione più generale è costata cara al Direttore Sportivo Domenico Fracchiolla, anch'egli esonerato. Ma il sabato da incubo non è finito qui, perché non c'è solo la rivoluzione messa in atto dal patron Paolo Leonardo Di Nunno a tenere banco.

Come infatti riporta leccochannelnews.it, proprio il numero uno bluceleste ha indetto per domani mattina un allenamento punitivo, che sarà con molta probabilità diretto da mister Luciano Foschi, esonerato lo scorso ottobre ma legato al club fino al 2025 dopo la storica promozione in B della passata stagione: il trainer laziale è atteso stasera in città, richiamato nonostante le pessime parole che proprio Di Nunno gli aveva rivolto attraverso il nostro portale.


Difficile ora ipotizzare lo staff con cui potrebbe lavorare. I pessimi rapporti con il suo vice Andrea Malgrati, anch'egli esonerato da tempo, non fanno presumere che sia lui il suo vice. Di sicuro, sembra esserci solo Diego Scirea come preparatore atletico. A ogni modo, non resta che attendere.