Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / serie b / Serie B
Brescia, Maran l'uomo della rinascita: dal quindicesimo posto alla zona playoffTUTTO mercato WEB
martedì 5 marzo 2024, 10:34Serie B
di Daniel Uccellieri

Brescia, Maran l'uomo della rinascita: dal quindicesimo posto alla zona playoff

Forse Massimo Cellino ha trovato finalmente il suo allenatore ideale, scrive Tuttosport in edicola questa mattina. L'allenatore trentino è l'uomo della rinascita di un Brescia, ereditato dalla pessima gestione Gastaldello, che sotto le sue cure in tre mesi è passato dal quindicesimo al settimo posto, dalla zona retrocessione a quella playoff: 25 punti in 16 partite, con il Brescia che è ripartito dopo cinque sconfitte di fila con la precedente gestione.

Con Maran il Brescia ha perso solo tre volte e contro squadre che stanno lottando per i primi due posti: 2-0 in casa con il Parma, che venerdì andranno a visitare al Tardini in un anticipo di lusso, 1-0 a Cremona e Como. Il Brescia è la squadra del momento in serie B ed è reduce dal 4-2 al Palermo dell’ex Corini. E questo exploit è anche una rivincita personale dello stesso Maran, che dopo tre esoneri consecutivi ha trovato l'ambiente giusto per esprimere le sue idee di calcio.


È tornato a Brescia per chiudere un cerchio con una piazza dove aveva dovuto fare le valigie nel 2006 nonostante un buon andamento per fare spazio all'innamoramento zemaniano di Corioni a undici giornate dalla fine. "Sentivo che questo era il mio posto - ripete Rolando Maran da quando è tornato - e che a Brescia dovevo finire un lavoro". Lo sta facendo al meglio.