Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / serie c / Girone B
Lucchese-Teramo, riscattarsi è un "mantra": le probabili formazioniTUTTOmercatoWEB.com
Porta Elisa
martedì 28 settembre 2021 11:30Girone B
di Stefano Scarpetti
per Tuttoc.com

Lucchese-Teramo, riscattarsi è un "mantra": le probabili formazioni

Vincere non è un obbligo ma è una necessità per scacciare cattivi pensieri, Lucchese e Teramo si affronteranno questo pomeriggio alle ore 18 stadio "Porta Elisa" nella gara valida per il primo turno infrasettimanale stagionale in cui si disputa la 6^ giornata. I toscani pur arrivando da una sconfitta vivono questo momento con maggiore difficoltà rispetto agli abruzzesi, infatti stazionano nella parte centrale della graduatoria con sei punti frutto di due vittorie e tre battute d'arresto condividendo il 13^ posto con Aquila Montevarchi, Olbia e Modena. Come si evince dalle statistiche i rossoneri non conoscono le mezze misure mostrando di dovere trovare ancora equilibrio, aspetto tutt'altro che sorprendente per una formazione totalmente nuova. Rispetto alla scorsa stagione è una compagine più determinata e strutturata, forse manca un pizzico di attenzione nei momenti cruciali sia in attacco che in difesa. Pochi i 5 gol fatti in altrettante partite soprattutto per quanto espresso in questo primo scorcio di campionato, le 8 reti al passivo - di cui 3 subite domenica ad Ancona - sono sicuramente un dato da migliorare. Sull'altra sponda arriva un Teramo in crisi di risultati, gli abruzzesi occupano il 18^ posto a due punti e soprattutto sono la squadra ad aver segnato meno di tutto il girone avendo gonfiato la porta avversaria soltanto una volta. I pareggi con Siena e Modena - avvenuto in trasferta - hanno corroborato un inizio di campionato sicuramente deludente caratterizzato da un rendimento interno insolitamente precario come testimoniano le due sconfitte consecutive maturate contro Vis Pesaro ed Imolese. Quindi in momenti come questi potrebbero subentrare componenti psicologiche rilevanti, soprattutto nella fase offensiva la squadra di Guidi appare in grande difficoltà. Da queste premesse ci si aspetta una partita dove probabilmente l'aspetto del risultato sarà più importante del gioco. Siamo pur sempre all'inizio del campionato, di strada ce ne è ancora ma per costuire l'identità di una squadra e la stessa graduatoria che indirizza una stagione occorre fare risultati. Le due squadre in un modo o nell'altro sono chiamate ad evitare di perdere per non andare incontro a difficoltà maggiori rispetto a quelle attuali.

QUI LUCCHESE- Nei padroni di casa sarà ancora assente per squalifica il tecnico Guido Pagliuca squalificato per un turno dal giudice sportivo per aver proferito espressione blasfeme. Non saranno della partita i lungodegenti Panati e Zanchetta per il resto ipotizzare la formazione non è facile, possibili alcuni cambiamenti rispetto alla formazione che ha ben figurato pur perdendo ad Ancona. Il primo ballottaggio è tra i pali fra Coletta e Cucchietti, la linea difensiva di un modulo che potrebbe essere 4-3-3 o 4-3-1-2 vedrà il ritorno a destra di Corsinelli e Bellich al centro al fianco di Baldan mentre sulla sinistra si giocano un posto Nannini e Visconti nel caso avesse la meglio il secondo in mezzo al campo Bensaja verrà affiancato da Frigerio ed Eklu in caso contrario Visconti potrebbe essere avanzato con l'ex Ravenna in panchina inizialmente. In attacco possibile inserimento contemporaneo di Nanni, Semprini e Fedato spedendo Belloni in panchina.

QUI TERAMO- il tecnico toscano Federico Guidi dovrà fare a meno dello squalificato Fiorani espulso per somma di ammonizioni domenica scorsa, oltre a Cappa, Mungo e Trasciani mentre viene recuperato Kyeremeteng. Il tecnico alla vigilia ha fatto intendere di credere nel lavoro che la sua squadra sta facendo, e i numeri fin qui negativi possono dare una spinta in più responsabilizzando ogni giocatore su tutti i i palloni che giocano. Dovrebbe essere confermato il 4-3-3 dove sulla sinistra Bouah e Rillo si giocano un posto in una retroguardia completata da Piacentini e Soprano, Hdsziosmanovic completa il reparto. In mezzo al campo possibile il ritorno di Viero escluso a sorpresa contro l'Imolese affiancato da Rossetti ed Arrigoni, in attacco l'altro dubbio è rappresentantato alla presenza di Birligea o Bernadotto affiancato da Malotti e Rosso.

Di seguito le probabili formazioni del confronto che potrete seguire tramite il LIVEMATCH di Tuttoc.com:

Lucchese (4-3-3): Cucchietti; Corsinelli, Bellich, Baldan, Visconti; Frigerio, Bensaja, Eklu; Belloni; Nanni, Semprini, Fedato. A disp. Coletta, Papini, Bachini, Dumbravanu, Nannini, Picchi, Brandi, Gibilterra, Belloni, Babbi, Ruggiero, Scimmenti. All. Carbone (Pagliuca squalificato).

Teramo (4-3-3): Tozzo; Hadziosmanovic, Soprano, Piacentini, Bouah; Rossetti, Arrigoni, Viero; Malotti, Bernadotto, Rosso. A disp. Agostino, Bellucci, Ndrecka, Piacentini, Rillo, Soprano, Cuccurullo, Birligea, Di Dio, Kyeremateng, Montaperto. All. Guidi.

Arbitro: Simone Taricone di Perugia. (Cataneo/Colaianni). IV ufficiale: Senthuran Linghamoorty di Genova.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000