Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / serie c / Girone A
Top & Flop di Pordenone-Sangiuliano CityTUTTO mercato WEB
Candellone Top Pordenone
© foto di Antonio Ros/Pordenone Calcio
sabato 21 gennaio 2023, 16:55Girone A
di Davide Baglivo
per Tuttoc.com

Top & Flop di Pordenone-Sangiuliano City

Nonostante qualche spavento, soprattutto nella ripresa, il Pordenone torna a vincere e supera per 2-1 il Sangiuliano City grazie alle reti nel primo tempo di Bruscagin e Candellone, autore di un assist e di un gol. Allo stadio "Guido Teghil" la svolta della partita arriva al 25' quando Morosini si fa cacciare dall'arbitro per un intervento a gamba tesa su Torrasi; da lì è un monologo neroverde con Candellone che prima fa da sponda al terzino che spara alle spalle del portiere Grandi un violento tiro dal limite e poi ribadisce in rete dopo una splendida volée di Ajeti respinta sempre da Grandi. Sembrerebbe tutto facile in vista della ripresa con mister Di Carlo che per sicurezza sostituisce Benedetti ammonito per Ingrosso ma proprio quest'ultimo stende Fall a tu per tu con Festa, per il direttore di gara è rosso diretto e calcio di rigore che Salzano con freddezza trasforma. Il Sangiuliano prova ad approfittare del momento positivo ma non riesce quasi mai ad impensierire la retroguardia neroverde, anche per merito dell'attentissimo Ajeti che arriva su ogni pallone. Alla fine il forcing gialloverde non produce nessun effetto e il Pordenone trova così una vittoria importantissima che permette ai ramarri di salire a quota 43 punti, a +4 sul Lecco che ha pareggiato in casa della Pro Sesto e allontanandosi da FeralpiSalò e Vicenza che hanno però una gara in meno. Il Sangiuliano invece subisce la sua seconda sconfitta consecutiva, la quarta nelle ultime cinque partite, e rimane al sedicesimo posto con 24 punti.

TOP:

Candellone (Pordenone): Ottima prova dell'attaccante di mister Di Carlo che, oltre alla rete vittoria, offre sponde invitanti ai compagni che spesso e volentieri sprecano. Una torre su cui appoggiarsi anche nei momenti di difficoltà. GIGANTE  

Miracoli-Fall(Sangiuliano City): Entrambi chiamati ad una gara di grande sacrificio dopo l'espulsione di Morosini, riescono comunque a far valere il proprio contributo anche in attacco grazie a sponde e corse in profondità. VOLENTEROSI 

FLOP:

Ingrosso (Pordenone): Peggio di così non poteva fare il terzino neroverde: entra per l'ammonito Benedetti all'intervallo e in due minuti si prende il rosso diretto per un fallo da ultimo uomo su Fall. MALISSIMO

Morosini (Sangiuliano City): Interviene in maniera scoordinatissima con la gamba alta su Torrasi con il direttore di gara che non può far altro che mostrargli il rosso diretto al 25' lasciando i suoi in balia degli avversari. SCONSIDERATO