Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / serie c / Serie C
Bari, al via l'Auteri-bis. Il mister: "Alcuni aveva perso il senso di appartenenza: lo ho ridato"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Carlo Giacomazza/CGP Photo Agency
venerdì 23 aprile 2021 15:23Serie C
di Claudia Marrone

Bari, al via l'Auteri-bis. Il mister: "Alcuni aveva perso il senso di appartenenza: lo ho ridato"

Dopo alcuni giorni dal suo ritorno a Bari, il tecnico Gaetano Auteri, come riferisce tuttobari.com, ha parlato alla stampa: "Abbiamo fatto 4-5 giorni di lavoro. Ho trovato una squadra un po' pessimista, ma è normale. Abbiamo ripreso i concetti che conoscevamo. Di questi giorni di lavoro sono soddisfatto, ho trovato grande disponibilità. Questa squadra, lo ripeto, ha grande qualità. L'esonero? A Teramo fu una partita indescrivibile. Difficilmente si ripeterà una partita con tutti quegli episodi. Ciò appartiene ormai al passato. Sono positivo. Questa è una squadra forte, fatta da uomini e persone per bene. Ma l'ho detto anche sei mesi fa. Problemi gravi o grandi non ce ne sono. I problemi grandi sono quelli dove c'è bisogno di tanto tempo per risolverli. Avremo un'altra faccia. Sarei felicissimo di dare una mano per centrare un traguardo ambito. Ho trovato un gruppo con qualche dispersione: qualcuno ha lasciato andare il senso di appartenenza che prima era presente in tutti. Ho dato una scossa e ho trovato le porte aperte. Questa squadra ha tante armi. I calciatori così stupidi non sono: loro conoscono la verità, insieme potremo fare un percorso importante. Non sempre nel calcio si può dire che ciò si pensa, ma dal punto di vista della coscienza loro sanno la verità".

Nessuna nota, però, su un futuro troppo a lungo termine: "Non ci voglio pensare. Gli accordi e i contratti non hanno grande valore. Però qualche errore lo abbiamo commesso, tutti. Bisogna evitarli. Una costruzione del gruppo a rilento, alcune frenesie nelle scelte. Forse non c'è stata pazienza nell'ambiente. Poi i risultati pazzeschi della Ternana, a cui faccio i più sinceri complimenti, non si è mai vista una media punti così in cent'anni. Questo ha messo pressione. Abbiamo sbagliato tutti. Chi lavora è soggetto ad errori. Chi è dietro una scrivania sbaglia meno".
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000