Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / atalanta / Nato Oggi...
Teun Koopmeiners, primo obiettivo Juventus. Ma 60 milioni rischiano di non bastareTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
mercoledì 28 febbraio 2024, 05:00Nato Oggi...
di Andrea Losapio

Teun Koopmeiners, primo obiettivo Juventus. Ma 60 milioni rischiano di non bastare

L'Atalanta si gode Teun Koopmeiners, uno dei centrocampisti più forti del campionato. Tanto da essere nel mirino di tutti i grandi club per la prossima stagione, in particolare la Juventus. I bianconeri sarebbero pronti a fare carte false per prendere l'olandese, architetto di un centrocampo di livello altissimo con Ederson e De Roon. Il problema attualmente è la valutazione che ne fa l'Atalanta, visto che, di fatto, non c'è. Ha firmato una stagione fa per cinque anni, con un contratto da 2,5 milioni di euro a salire. Insomma, il massimo possibile per i nerazzurri che, però, hanno sempre mostrato una certa predisposizione a vendere in caso di offerta interessante.

La realtà è che ora l'Atalanta preferisce vendere all'estero, come testimoniato da Romero e Hojlund. Quando un giocatore ha un mercato potenzialmente enorme, le grandi offerte arrivano molto spesso dalla Premier League, con i giocatori che sono tutti intenzionati ad accettare. Ad agosto scorso sono stati rifiutati 47 milioni di euro per la tempistica: fossero arrivati a giugno, con due mesi di mercato davanti, sarebbe partito.


Insomma, molto dipenderà anche dal finale di stagione. Arrivare in Champions sarebbe un altro miglioramento al bilancio Atalanta, senza nessun interesse a vendere i pezzi pregiati, come successo con Ederson a gennaio. Per Koop, appunto, 60 milioni rischiano di non bastare più semplicemente perché non c'è un prezzo abbastanza interessante. Oggi Teun Koopmeiners compie 26 anni.