Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / inter / Serie A
Zhang verso il rifinanziamento e RedBird cerca capitali: Investcorp adesso guarda al MilanTUTTO mercato WEB
martedì 5 dicembre 2023, 11:36Serie A
di Ivan Cardia

Zhang verso il rifinanziamento e RedBird cerca capitali: Investcorp adesso guarda al Milan

Investcorp torna a guardare alla Serie A. Ne scrive Il Sole 24 Ore, in edicola oggi, che accosta il fondo del Bahrein al Milan. Nei giorni scorsi, difatti, il piccolo Paese mediorientale è stato oggetto di un incontro tra Gerry Cardinale, Giorgio Furlani e potenziali investitori arabi. Il fondatore di RedBird e il CEO del club rossonero, scrive il quotidiano, starebbero sondando potenziali inventori, sia sul mercato USA che in quello mediorientale.

No comment. Lo stesso quotidiano riferisce che da Investcorp arriva un sostanziale "no comment" all'ipotesi di un investimento sul Milan, che troverebbe però riscontri in ambiti finanziari. Vi sarebbero stati altri colloqui e l'idea sarebbe quella di iniettare capitali aggiuntivi al vertice della catena di controllo milanista. Capitale, che in questo modo potrebbe rimborsare prima della scadenza parte del debito verso Elliott, non ha fretta di concludere l'operazione e Investcorp non sarebbe l'unico soggetto interessato.


Inter mollata. Lo stesso quotidiano torna sull'interessamento del fondo del Bahrein nei confronti del club nerazzurro, ormai datata a un anno fa, quando Investcorp studiò il dossier Inter. Una pista abbandonata, si legge nell'articolo a firma di Carlo Festa, anche perché il presidente nerazzurro Steven Zhang sarebbe sempre più convinto di tentare la strada del rifinanziamento del debito di Suning nei confronti di Oaktree, in scadenza nella primavera del 2024.