Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / salernitana / Serie A
Salernitana, attesa per la risposta di Nicola. Mercato in fermento: obiettivo principale acquistare VerdiTUTTOmercatoWEB.com
© foto di TuttoSalernitana.com
sabato 28 maggio 2022, 09:30Serie A
di Luca Esposito

Salernitana, attesa per la risposta di Nicola. Mercato in fermento: obiettivo principale acquistare Verdi...

Walter Sabatini ha rinnovato il contratto, è già stata stabilita la sede del ritiro, figure di alto spessore come Maurizio Milan e Francesco Fimmanò continueranno ad affiancare patron Iervolino e, a breve, sarà presentata la campagna abbonamenti. Neanche il tempo di festeggiare la salvezza che la Salernitana sta già pianificando un futuro che, per stessa ammissione del presidente, punta a consolidare i granata in massima serie e a mettere nel mirino la zona Europa entro cinque anni. Manca soltanto l'ultimo tassello prima di entrare nel vivo del mercato: l'allenatore. Mister Nicola, ieri premiato a Rimini dalla "Panini" come miglior tecnico della stagione, quasi certamente accetterà la proposta biennale della società. L'ex trainer del Crotone, subentrato a Colantuono lo scorso febbraio, ha chiesto qualche ora per riflettere e per presentare il progetto allo staff tecnico, ma non dovrebbero esserci problemi. Non è da escludere che la fumata bianca possa arrivare nella giornata di oggi. Le due alternative risponderebbero ai nomi di Fabio Cannavaro e Andrea Pirlo, sondato anche qualche mese fa.

Nel frattempo il mercato è già entrato nel vivo e tiene banco la vicenda Djuric. L'interesse della Fiorentina è stato smentito, ma il bosniaco non ha accettato la prima proposta della Salernitana. C'è distanza sulle cifre e sulla durata del contratto, a quanto pare. L'agente chiede alla proprietà di fissare un incontro per metà della prossima settimana per trovare una via di incontro. Djuric vuole restare, la Salernitana lo vuol trattenere: trapela un certo ottimismo, la fumata è grigia ma tendente al bianco. Prima di acquistare bisognerà operare una serie di cessioni, e non sarà semplice. In lista di sbarco i vari Cavion, Sy, Kristoffersen, Boultam, Bogdan, Mantovani, Micai, Fella, Simy, Belec, Fiorillo, Schiavone, Kechrida, Veseli e uno tra Capezzi e Di Tacchio, rientrerà alla base il giovanissimo Iannoni che gode della fiducia di Sabatini. Riscattato Jaroszynski per un milione di euro, ma il difensore non rientra nei piani di Nicola e potrebbe passare alla Cremonese. Da definire le situazioni di Verdi e Bonazzoli. La Salernitana vorrebbe tenerli e per Verdi c'è proposta di acquisto a titolo definitivo: c'è da trovare l'accordo economico, il Torino non dovrebbe porre particolari ostacoli. La Samp, invece, ha intenzione di convocare Bonazzoli per il ritiro estivo e l'operazione appare più complessa. Che sia Cavani o un altro top player, il presidente Danilo Iervolino vuole regalare un gran colpo alla tifoseria. Arnautovic avrebbe già declinato l'invito, Mattia Destro è a caccia di riscatto e ha ottimi rapporti con Sabatini, occhio a Cristian Pavon del Boca Juniors.